Atp Miami: Sonego batte Klizan e avanza al secondo turno. Out Fabbiano

Atp Miami: Sonego batte Klizan e avanza al secondo turno. Out Fabbiano

Il tennista piemontese ha superato Martin Klizan per 6-4 6-3, mentre Thomas Fabbiano è stato sconfitto al terzo set da Ilya Ivashka.

di Redazione Tennis Circus

Lorenzo Sonego è approdato al secondo turno del Miami Open. Nella sfida contro Martin Klizan, numero 48 del ranking mondiale, ha avuto la meglio con il punteggio di 6-4 6-3, in un’ora e quaranta minuti di gioco. La partita è iniziata in salita per l’azzurro, in quanto si è visto costretto a cedere un break in apertura. Già al quarto game, tuttavia, si è rimesso in carreggiata, guadagnandosi con molta determinazione il contro break e raggiungendo l’avversario sul 2-2. Lo slovacco, successivamente. ha subito l’iniziativa di Sonego, che ha saputo eseguire un gioco rapido e ricco di variazioni, lasciando pochi sbocchi per poter subire dei contrattacchi. Al sesto game ha rischiato di conquistare il secondo break di fila, ma non ha capitalizzato un’opportunità sul 30-40. Anche all’ottavo gioco si è procurato due occasioni per allungare nel punteggio in maniera decisiva, senza riuscire a concretizzarle. Il parziale si comunque concluso in suo favore, quando sullo score di 5-4, ha strappato il break ed il set a Klizan, alla quarta circostanza utile avuta a disposizione. Nella seconda frazione Sonego ha cercato di mantenere elevata l’intensità del suo tennis e di non permette al suo avversario di emergere nel corso dei duelli da fondo campo. In apertura ha vanificato due opportunità per il break, che però è arrivato al quarto game. Dunque ha raggiunto il 4-1. Nel game successivo avrebbe potuto allungare ulteriormente, ma ha mancato ben quattro occasioni. Alla fine il tennista italiano ha custodito la lunghezza minima di vantaggio fino alla vittoria del set per 6-3 e della partita. La prossima sfida sarà alquanto difficile, poiché lo vedrà contrapposto al detentore del titolo nonché settima testa di serie della competizione, John Isner. Relativamente a Thomas Fabbiano, il giocatore pugliese è stato sconfitto da Ilya Ivashka, per 6-4 1-6 6-3. Il confronto è stato interrotto ieri per via della pioggia, nel mentre i due contendenti si trovavano verso alla metà della seconda frazione (3-1 in favore di Fabbiano). Alla ripresa l’azzurro ha approfittato del vantaggio consistente, raggiungendo rapidamente la vittoria del set con un perentorio 6-1. Ma nella partita decisiva non ha saputo dare continuità alla sua azione, a parte i primi game dove in qualche maniera è riuscito ad arginare l’aggressività dell’avversario, cedendo infine l’incontro.

I punteggi:

[Q]L.Sonego b. M.Klizan 6-4 6-3

I.Ivashka b. T.Fabbiano 6-4 1-6 6-3

R.Haase b. [Q]L.Lacko 6-2 6-4

L.Mayer b. [Q]M.Ymer 4-6 6-3 6-4

J.Thompson b. C.Norrie 4-6 7-6(5) 6-3

[Q]A.Bublik b. T.Sandgren 5-7 6-4 7-6(5)

D.Lajovic b. [Q]P.Cuevas 6-4 6-7(6) 6-3

J.Chardy b. N.Jarry 6-7(1) 6-2 7-6(5)

D.Džumhur b. [WC]C.Eubanks 1-6 6-4 7-6(5)

A.Ramos b. M.Copil 6-4 6-2

In aggiornamento 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy