Atp Rio, bene Fognini, Lorenzi e Nadal

Atp Rio, bene Fognini, Lorenzi e Nadal

Buone vittorie di Fognini e Lorenzi in quel di Rio. Avanzano anche Ferrer, detentore del titolo, e Thiem che conferma l’ottimo momento di forma.

Seconda giornata per l’ATP di Rio de Janeiro. Sulla terra brasiliana avanzano agli ottavi Fognini e Lorenzi, che si impongono rispettivamente su Bedene e Cecchinato.

Fognini recupera uno svantaggio di due game in entrambi i set e si concede una vittoria di carattere (7-5 6-3). Ad attenderlo ora sarà Gimeno Traver, che approfitta del ritiro di Monaco sul 5-2 del primo set. La strada verso la finale sembra spianata per Fabio.

Lorenzi supera Cecchinato con il punteggio di 6-4 3-6 6-1. Troppo intelligente ed esperto il tennista toscano nel terzo set per farsi impensierire dall’acerbo avversario. Con questa vittoria Lorenzi punta a ritoccare il suo best ranking e si garantisce l’accesso diretto ai Masters 1000 europei su terra (Montecarlo, Roma, Madrid…). Ora c’è Delbonis.

Thiem, dopo il trionfo di due giorni fa in Argentina, continua a vincere: buona prestazione contro lo specialista terraiolo Andujar in due set (6-3 6-4).

Avanza anche Ferrer, detentore del titolo, non senza qualche patema: a creargli dei grattacapi, soprattutto nel secondo set, è la wild card cilena Jarry, numero 493 del mondo.

Nella notte, Nadal si è sbarazzato facilmente di Carreno Busta per 6-1 6-4. Una vittoria agevole per lo spagnolo, in attesa di sfide più probanti e di una reazione d’orgoglio.

Altri risultati:

Cervantes – Daniel 3-6 7-5 6-2

Giraldo – Elias 6-4 7-6

Ramos – Lajovic 3-4 (rit.)

Schwartzman – Sousa 6-3 6-2

Delbonis – Sock 7-5 6-1

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy