ATP Rio: Cecchinato ci prova, ma non basta. Passa Carreno Busta.

ATP Rio: Cecchinato ci prova, ma non basta. Passa Carreno Busta.

L’azzurro lotta per un set, ma poi si scioglie. Carreno Busta vince 6-4 6-1 in poco più di un’ora; al prossimo turno lo spagnolo affronterà lo sloveno Aljaz Bedene.

di Pierluigi Serra, @pierluigi_serra

Niente da fare per Marco Cecchinato contro la testa di serie numero 3 del torneo Atp di Rio de Janeiro, lo spagnolo Pablo Carreno Busta. Dopo un inizio incoraggiante, in cui l’azzurro era riuscito a portarsi avanti di un break, l’inerzia della partita si è spostata inesorabilmente dalla parte dell’iberico.

Nel primo set Cecchinato è stato molto bravo a rimanere attaccato a Carreno, procurandosi addirittura due palle break per il possibile 5-4 in suo favore, puntualmente annullate dallo spagnolo. Il contraccolpo psicologico si è fatto sentire e Carreno, dopo aver chiuso il primo parziale, ha preso immediatamente il largo anche nel secondo set. Lo spagnolo, approfittando del pessimo rendimento al servizio di Cecchinato (61% di punti vinti con la prima e appena il 17% con la seconda), ha strappato la battuta al palermitano per ben tre volte e, dopo poco più di un’ora, ha chiuso il parziale e l’incontro.

Per Carreno al prossimo turno si profila lo scontro con lo sloveno Aljaz Bedene, avanti 2-1 nei precedenti.

Pablo Carreno Busta (ESP) b. Marco Cecchinato (ITA)   6-4 6-1

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy