ATP World Tour Finals: Thiem e Goffin si giocano l’ultimo biglietto per la semi

ATP World Tour Finals: Thiem e Goffin si giocano l’ultimo biglietto per la semi

Nell’ultima giornata di round robin Thiem e Goffin si affrontano per un posto in semi, mentre Dimitrov incrocia l’alternate Pablo Carreno-Busta. Partite trasmesse in diretta da Sky Sport 1 rispettivamente alle 15 e alle 21.

3 commenti

UNA SEMIFINALE PER DUE – Il day 6 delle Finals avrà inizio con la sfida fra Dominic Thiem e David Goffin, che si contendono il secondo posto nel girone Pete Sampras (entrambi hanno perso da Dimitrov); chi si qualificherà dovrà poi passare su Roger Federer per accedere alla finale. I precedenti vedono Goffin in consistente vantaggio, per 7 a 3: l’austriaco non è quasi mai riuscito a prevalere al di fuori del suo territorio, il mattone tritato. Inoltre, in questi giorni, non è sembrato che egli provasse a imporsi un cambiamento di stile per adattarsi alle caratteristiche della superficie – trovandosi a faticare contro Carreno-Busta proprio a causa della posizione arretrata –, le quali anche stavolta sono d’aiuto al belga. In più, l’8 del mondo si trova da sempre a suo agio giocando con tennisti dall’impostazione muscolare e regolare (tendente al regolarista), contro i quali può dare prova della sua abilità nel gioco a tutto campo e attingere a un’ampia gamma di variazioni. Sicuramente sarà lui a partire favorito. D’altro canto, Thiem avrebbe sicuramente le carte per contrastare e addirittura “sfondare” il gioco del belga, ma tale strada passa necessariamente attraverso un’abbreviazione delle preparazioni e un deciso passo avanti in risposta e in posizione d’attesa.

Dominic-Thiem-ATP-Finals-2017-foto-Alberto-Pezzali

UNA QUASI ESIBIZIONE – Seconda partita per orario, e si può dire anche per importanza, fra Grigor Dimitrov – già qualificato – e Pablo Carreno-Busta – che ha preso il posto del ritirato Nadal. In tutta onestà e senza nulla togliere al n. 10 del mondo, sembra che ci sia poco da discutere sull’esito: gli ultimi due incontri sono stati vinti dallo spagnolo, ma si sono svolti su terra; su una superficie veloce tutte le circostanze sono avverse all’alternate spagnolo e favorevoli a Grisha. Ma soprattutto, il bulgaro sta attraversando un momento di forma strepitoso come mai prima d’ora, ritagliandosi di diritto un posto fra i più forti del momento (l’imponente vittoria per 60 62 su Goffin lo testimonia). Personalmente, non credo che Pablo abbia i mezzi tecnici per impedire quantomeno una vittoria in due set di Dimitrov, e tanto dipenderà dall’impegno che esso metterà in un match ininfluente ai fini del torneo. È già stabilito, comunque, che il bulgaro andrà ad affrontare Jack Sock in semi, il quale ha ottenuto un’importante quanto inaspettata vittoria su Zverev.

dimitrov-nitto-atp-finals-2017-fist-drop-volley

3 commenti

3 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Simone Proni - 4 settimane fa

    FEDERER gioca sabato alle 15 ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Bela Ribica - 4 settimane fa

      Sì.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Simone Proni - 4 settimane fa

      Grazie Bela Ribica

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy