Djokovic: “Sembrava il mio primo match nel circuito”

Djokovic: “Sembrava il mio primo match nel circuito”

Il serbo non nasconde l’amarezza per la sconfitta per mano di Daniel nel suo esordio a Indian Wells ma non sembra aver accusato dolore durante il match

di Redazione Tennis Circus

Dopo l’amara e inaspettata sconfitta in tre set per mano di Taro Daniel, Novak Djokovic si è presentato in conferenza stampa per parlare del match disputato, esordendo con una precisazione per i giornalisti: “Non risponderò a nessuna domanda relativa alla mia operazione, tutti possono leggere il comunicato che ho condiviso alcune settimane fa”. Tornando al match il serbo rende onore al suo avversario, pur recriminando qualcosa sulla propria condizione: “Mi piacerebbe congratularmi con il mio avversario per il suo spirito e per come ha lottato durante tutta la partita, anche se è anche vero che mi è sembrato come se fosse la mia prima partita sul circuito, senza alcun ritmo. È stato molto strano, non mi sono sentito bene, ma sono felice di essere tornato a gareggiare dopo l’operazione. Ho bisogno di tempo”.

QUESTIONE MENTALE – “Ero un po’ nervoso, ho commesso un sacco di errori gratuiti, non sono stato in grado di mostrarmi sicuro dalla linea di fondo e con il rovescio, il mio colpo migliore, sono stato un disastro. Ci ho pensato e mi è sembrato inspiegabile. Ma non mi aspettavo di essere qui a questo punto, dato che l’intervento chirurgico è stato solo 5-6 settimane fa, ma sono riuscito a recuperare molto rapidamente. Neanche in allenamento ho giocato bene. Se è per via della paura di farmi male o del dolore? No, ma avendo giocato quattro match in nove mesi sto ancora lottando dentro la mia mente, se sono in forma o meno. E anche se non hai dolore, ci pensi, perché è una sensazione che hai avvertito per più di due anni”.

Novak Djokovic
Novak Djokovic
2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Vera Angioi - 9 mesi fa

    NOLE PER FAVORE TORNA IN TE

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Ljubisa Stojanovic - 9 mesi fa

    the best for sparing

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy