E’ ufficiale. Radek Stepanek è il nuovo coach di Nole

E’ ufficiale. Radek Stepanek è il nuovo coach di Nole

L’ex numero 1 del mondo come al solito è riuscito a stupire tutti annunciando la sua prossima collaborazione con Radek Stepanek con una storia Istagram, in cui i due imbastiscono un simpatico siparietto. La sostanza è che finalmente vediamo ancora Nole in azione. Possiamo aspettarci quindi come minimo l’eccellenza.

2 commenti

Radek Stepanek sarà il nuovo coach di Novak Djokovic. Da qualche mese c’era nell’aria  la voce ma da oggi la notizia è “ufficiale” e lo hanno comunicato proprio  i diretti interessati su Istangram in un simpatico siparietto  Djokovic “Se non hai niente da fare, potresti farmi da coach! ” Stepanek  “Si può fare, ma cosa mi offri?”

RADEK STEPANEK FERMO DA UN ANNO – Stepanek aveva  annunciato a metà del mese scorso il ritiro dal tennis a causa di problemi fisici benché il suo ultimo match risalga agli ultimi Australian Open dove ai 32esimi aveva incontrato il belga David Goffin. I due si sono sfidati 14 volte in carriera in cui in una sola occasione il ceco ha superato l’ex n°1 del mondo e comunque le loro sfide negli Slam sono sempre state un grande spettacolo.

IMPRESSIONATO DA NOLE DA SUBITO – Nel primo match in cui aveva affrontato un giovanissimo Nole il già “esperto” Stepanek avuto un’ottima impressione “Quando giocai contro di lui a Rotterdam nel 2006 vinsi al tie-break del terzo set e poi conquistai anche il torneo. Dopo quel match dissi al mio preparatore che quel ragazzo un giorno sarebbe diventato il numero uno al mondo. Dopo la partita Novak pianse, vidi nei suoi occhi quanta voglia di vincere avesse. Il tempo mi ha dato ragione, lui è attento a ogni dettaglio, molto meticoloso, penso che sia il giocatore perfetto”.

UN’EVOLUZIONE A RETE? – Radek Stepanek affiancherà Andre Agassi nella preparazione di Nole: Agassi infatti seguirà il campione serbo particolarmente negli Slam.  L’ex tennista ceco  d’altro canto è stato soprattutto un grande giocatore di doppio e col suo tennis di rete, è stato campione degli Australian Open del 2012 e agli US Open di un anno dopo, in coppia con Leander Paes.  Probabilmente quindi il già ottimo gioco di Nole sarà arricchito nella tattica a rete e in una visione nuova del gioco. Stepanek infatti pur non avendo avuto uno stile particolarmente bello da vedere è sempre stato un ottimo, velocissimo stratega e verticalizzatore del gioco, doti che gli hanno permesso di arrivare ad essere n°8 del mondo

 SIAMO ENTUSIASTI PER LA NUOVA STAGIONE – Nole e Stepanek, che sono amici da anni, hanno sempre avuto molta stima professionale l’uno per l’altro. Oggi dopo un anno burrascoso forse è uno stimolo nuovo per un nuovo Nole, che vuole reinventarsi dopo lo tsunami tennistico e psicologico dell’anno scorso. ”Siamo entusiasti per la nuova stagione che ci aspetta insieme ed è così che abbiamo voluto farvelo sapere”conclude la storia su Istagram l’ex n°1 del mondo abbracciando Stepanek

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Rosario Occhipinti - 2 settimane fa

    Cioè questo se la impaccia con Wilt Chamberlain…. E non parlo di sport… XD

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Alessandro Azzini - 2 settimane fa

    Non va bene Nole è sposato…. Disastri in vista

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy