Azarenka: “Sono fiduciosa per il futuro”

Azarenka: “Sono fiduciosa per il futuro”

L’ ex numero uno del mondo parla delle sue sensazioni, dopo il rientro nel circuito, ad oltre un anno dalla sua ultima apparizione.

2 commenti

Vika è tornata, non è ancora la vera Vika, e probabilmente è ben lontana dall’ esserlo, ma in questo momento di incertezza tennistica, in assenza di una vera e propria dominatrice del circuito, la bielorussa potrà rappresentare una componente di imprevedibilità nei prossimi tornei, in attesa della migliore condizione.

Al torneo di Mallorca abbiamo assistito ad una Azarenka a due facce, grintosa e combattiva all’ esordio, capace di annullare match point, e di aggiudicarsi un incontro che sembrava già perso, dopo tre ore di battaglia, per poi ritrovare il giorno successivo, una Vika passiva ed in balia della Konjuh, che forse ha pagato lo sforzo del debutto, e ha palesato la sua mancata abitudine alla competizione, dopo tredici mesi di inattività.

Ma la bielorussa si è dichiarata ottimista in vista del futuro, in risposta a chi la paragonata alla Cljisters, che qualche anno fa, rientrò dopo la maternità, riuscendo a tornare più che competitiva.

“So che se lo vorrò potrò arrivare dove voglio, e anche se dovessi impiegarci più tempo del previsto non mi scoraggerò; ho fissato un’ asticella molto alta, perché so che sono in grado di farcela”.

Wimbledon è alle porte, chissà che non possa essere proprio lo scenario adatto per rivedere la Vika che tutti aspettiamo.

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Alfredo Orrico - 4 settimane fa

    Step by step Vika up to number 2. Sorry, number 1 is waiting for his legitimate owner, Miss Petra Kvitova.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Marinella Picosanta - 4 settimane fa

    Grandeeeeeeeeeeeeee

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy