WTA Seoul: Camila Giorgi eliminata nei quarti di finale

WTA Seoul: Camila Giorgi eliminata nei quarti di finale

La tennista marchigiana incappa in una delle sue oramai famigerate “giornate no”, è viene superata in due set dalla cinese Zhang. A Tokyo bene Radwanska e Wozniacki, ennesima delusione per la Muguruza. Jankovic-Tsurenko sarà la finale del Wta di Guangzhou.

Commenta per primo!

Termina nei quarti di finale l’ avventura di Camila Giorgi al Korea Open, in corso di svolgimento a Seoul; la tennista azzurra non è riuscita a dare continuità alle buone prestazioni fornite nei giorni precedenti, ed è stata superata con il punteggio di 6-2 6-4 dalla cinese Zhang, terza favorita del tabellone.

E per l’ ennesima volta, Camila ce la mette tutta per aiutare la sua avversaria ad avere la meglio, grazie ad una compilation di errori non forzati, corredata da un rendimento disastroso al servizio: poche prime palle in campo, poco incisive, e i soliti doppi falli, oramai vero marchio di fabbrica della Giorgi. Spiace dirlo, ma soprattutto nel primo parziale, per la Zhang sarebbe stato sufficiente mandare la palla al di là della rete, ed attendere un regalo da parte della marchigiana, che non riesce ad arginare il suo inizio in salita, ed è costretta ben presto a cedere il primo set con il punteggio di 6-3.

Nella seconda frazione la nostra portacolori dopo essersi scrollata di dosso l’ incertezza, ottiene un break di vantaggio che sempre poter essere l’ inizio di un nuovo match, e di una rimonta, ma l’ illusione dura ben poco, e dopo aver subito il riaggancio,  la Giorgi è costretta a subire un nuovo break, che permette alla Zhang di aggiudicarsi anche il secondo parziale, con lo score di 6-4.

Australian Open Tennis

Fra gli altri tornei della settimana, a Tokyo (il più prestigioso) accede alle semifinali Caroline Wozniacki, che dopo gli US Open pare essersi finalmente ritrovata, grazie al successo sulla polacca Linette; avanza a vele spiegate anche la statuaria diciannovenne nipponica Naomi Osaka, alla prima semifinale in un torneo Wta, della sua giovane carriera, mentre Agnieszka Radwanska supera la campionessa olimpica Monica Puig. Ennesima delusione per Garbine Muguruza, che dopo l’ exploit del Roland Garros continua a non riuscire a trovare quella continuità di rendimento, fondamentale per chi come lei ambisce al ruolo di numeto uno; la spagnola si arrende sotto i colpi di Elina Svitolina, che prosegue il suo stato di forma, iniziato con la vittoria su Serena Williams a Rio.

In Cina, già disputatè le semifinali del Wta di Guangzhou, che hanno visto la campionessa in carica Jelena Jankovic, prevalere sulla giovane e promettente Ana Konjuh, e la sorprendente Lesia Tsurenko imporsi in due set sull’ estone Kontaveit.

Risultati:

Wta Guangzhou

J. Jankovic b. A. Konjuh 7-5 7-6

L. Tsurenko b. A. Kontaveit 6-4 6-2

 

Wta Seoul

S. Zhang b. C. Giorgi 6-2 6-4

P. M. Tig b. S. Sorribes 7-6 2-6 6-3

M. Niculescu b. J. Cepelova 6-4 6-2

L. Arruabarrena b. J. Larsson 6-4 6-0

 

Wta Tokyo

C. Wozniacki b. M. Linette 6-4 6-3

N. Osaka b. A. Sasnovich 6-3 7-6

A. Radwanska b. M. Puig 6-2 6-3

E. Svitolina b. G. Muguruza 6-2 4-6 6-3

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy