Serena Williams rivoluziona il tennis: potrà indossare la catsuit

Serena Williams rivoluziona il tennis: potrà indossare la catsuit

Dopo le critiche ricevute dalla French Tennis Association, Serena Williams vince la propria battaglia e ottiene la possibilità di indossare il catsuit.

di Mattia Esposito

Quache settimana fa, il presidente della French Tennis Aspiration aveva criticato espressamente Serena Williams e il suo modo di vestire durante i tornei. Dunque: Bernard Giudicelli stabilisce certe regole? Nonostante ciò, la WTA ha ufficializzato il nuovo dress code, smentendo difatti quelle dettate del #1 francese. Da ora in poi, le tute stile Serena, chiamate “catsuit”, potranno essere indossate in tutta la loro particolarità di essere tute compressorie. Dopo la maternità, il ritorno in campo in quel di Parigi, la minore delle sorelle americana indossò una tuta nera con cintura rossa disegnata dalla Nike per aiutarla a prevenire i coaguli di sangue. “È un’opportunità per me di ispirare una quantità enorme di donne e ragazze incredibili. Questa tuta sembra ispirata a Wakanda (il luogo in cui è ambientate Black Panther), l’abbiamo progettata molto tempo prima che uscisse il film, ma me lo ricorda comunque. Quando la indosso mi sento come una principessa guerriera, o qualcosa del genere” ha dichiarato Serena. Aggiungendo: “Questa tuta rappresenta tutte le mamme là fuori che hanno avuto una gravidanza difficile e devono tornare e dimostrare di essere forti”. Ma ecco che gli attacchi di Giudicelli, che definiva inappropriati look di questo tipo in campo, hanno scatenato un putiferio. Nike e lo stilista Virgil Abloh che ha collaborato ai look di Serena, hanno preso le difese della campionessa, ma sono stati in molti a scendere in campo stigmatizzando il maschilismo insito in veti nei confronti delle donne. In attesa di raggiungere gli Slam di Margaret Court, l’ennessima vittoria della Queen è arrivata.

21 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Cristian Ravasio - 1 mese fa

    Ma il catsuit lo faranno anche per donne poi?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Quanta invidia…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Tu sei una grandissima merda……!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Lida Conti - 1 mese fa

    Come farà a resistere in quello “scafandro”… Ma… Certo deve provare un grande imbarazzo a mostrare il fisico che si ritrova!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Impunita

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Valter Vogliotti - 1 mese fa

    Serve a mettere in evidenza i gioielli di famiglia…ah no…mah…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Angelo Coghe - 1 mese fa

    Arrogante, indisponente, questo e’!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Ciccio Formaggio - 1 mese fa

    È sempre stata una merda.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Fabio Zappacenere - 1 mese fa

    Non se pò guardà….né col catsuit non con un outfit normale…. è una presuntuosa isterica!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Orrenda…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Fabrizio Bassani - 1 mese fa

    Una pagliaccia piena di boria.l’unica che si crede superiore alle regole

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Gino Bacci - 1 mese fa

      Tempo al tempo Fab, tempo al tempo… 3 massimo 4 anni e le toglieranno tutti i titoli come fatto con Armstrong… solo che gli americani sono potenti e quindi le squalifiche, come per magia, avvengono solo a fine carriera… così, oltre ad aver rovinato per sempre il ciclismo, gli americani hanno rovinato anche il tennis femminile…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Fabrizio Bassani - 1 mese fa

      Gino Bacci a me basta che sloggi.certe vere campionesse si sono ritirate presto, le dopate sisters ci rompono i cosidetti a 40 anni

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Sabrina Barbon - 1 mese fa

    Ma non mi dire.
    Però… che deriva ingloriosa sta prendendo sta campionessa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Patrizia Zotti - 1 mese fa

      Sabrina Barbon deriva?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Sei una falsitá S.B.!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Fabio Fabbri - 1 mese fa

    Gente nata e cresciuta a Compton che non perde occasione per ricordarlo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Patrizia Zotti - 1 mese fa

      Fabio Fabbri infatti prendi esempio..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Fabio Fabbri - 1 mese fa

      Patrizia Zotti prego ?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Giuseppe Ricci - 1 mese fa

    È una visione di cui molti farebbero volentieri a meno….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Patrizia Zotti - 1 mese fa

      Giuseppe Ricci certo anche del tuo commento..visto che non ti conosce nessuno

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy