Wta Finals, Gruppo Rosso: Simona Halep batte nettamente Caroline Garcia

Wta Finals, Gruppo Rosso: Simona Halep batte nettamente Caroline Garcia

Nel primo match in programma a Singapore, Simona Halep sfianca e batte nettamente in due set Caroline Garcia. Troppi comunque gli errori della francese, che ha servito male e sbagliato tantissimi attacchi.

di Monica Tola

Attesissimo match quello tra la numero 1, Simona Halep e Caroline Garcia. E’ la rivincita della finale di Pechino vinta dalla francese. Entrambe in cerca di conferme: la Halep per allungare il passo nel ranking, Caroline Garcia per dare continuità a un momento di forma strepitoso. Vince Simona Halep in due set e si interrompe la striscia di 11 vittorie consecutive di Caroline Garcia. La francese ha servito male e commesso troppi errori nei colpi di volo. Tattica perfetta di Simona Halep che ha comandato il gioco portandolo sui suoi canoni preferiti: gli scambi prolungati che hanno sfiancato l’avversaria.

PRIMO SET – La chiave tattica di Caroline Garcia è chiara: la superficie lenta agevola le regolariste, dunque la parola d’ordine è attaccare. Guadagnare campo, anticipare e prendere la via della rete. Molto passa anche, nei turni in risposta, dal rendimento della Halep con la prima. La transalpina serve bene, mentre Simona Halep impiega quasi 10 minuti (e due palle break annullate) per tenere il proprio primo turno in battuta. L’equilibrio dura fino al 2-2. Nel quinto gioco Caroline Garcia, che fino ad allora aveva concesso un solo 15 al servizio, concede il break. Poche prime in campo e qualche errore con il dritto al volo costano cari alla transalpina e la Halep ne approfitta. Reagisce immediatamente, Caroline Garcia: letale con il dritto infila la Halep tornata in versione passiva, che chiude il negativo turno al servizio con un doppio fallo: 3-3. Ma la rumena assesta la prima di servizio, mentre subisce una involuzione il rendimento in battuta della francese. Simona Halep insiste sul rovescio della transalpina e imposta sul terreno a lei preferito: allungare gli scambi. Caroline Garcia ne risente e nel nono gioco, game macchiato anche da due doppi falli, subisce un altro break. 5-4 Halep e la numero 1 va a servire per il parziale. Chiude al terzo set point in 50 minuti.

SECONDO SET – Simona Halep comanda le operazioni e costringe Caroline Garcia a correre da una parte all’altra del campo, per poi trafiggerla con le accelerazioni in lungolinea. Sciolta in battuta la rumena e ancora problemi per Caroline Garcia sfiancata dal gioco della Halep. Nel terzo game arriva il break firmato Halep. Due doppi falli consecutivi di Simona Halep aprono la strada a un possibile immediato controbreak, ma nulla di fatto: sotto 0-40 la rumena si salva e allunga sul 3-1. Il doppio break la Halep lo centra nel quinto gioco: cecchino implacabile, la rumena passa sistematicamente la Garcia che oramai si lancia a rete come un kamikaze per non allungare gli scambi. 4-1 e servizio Halep, che amministra il punteggio e sul 5-2 serve per il match e chiude in un’ora e 28 minuti.

Risultato:

[1] S. Halep b [8] C. Garcia 6-4 6-2

9 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Corina Simona Ene - 1 anno fa
    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Fiorella Pardini - 1 anno fa

    Si è presa giustamente la rivincita

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Daniela Vasile - 1 anno fa

    Simona non è per caso numero UNO!! FORZA SIMONA! !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Maria Covaci - 1 anno fa
    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Maria Covaci - 1 anno fa

    Brava Simooooo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Marinella Picosanta - 1 anno fa

    Halep mille volte più forte!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Elisa Malfetti - 1 anno fa

    Brava. Ci voleva

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Gabriela Mardale - 1 anno fa
    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Carla Gileno - 1 anno fa

    La francese? Era in campo?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy