Wta Hong Kong, Tianjin, Linz: Cornet batte Venus Williams. Ok Kerber, Radwanska e Wozniacki

Wta Hong Kong, Tianjin, Linz: Cornet batte Venus Williams. Ok Kerber, Radwanska e Wozniacki

La cronaca dei tre tornei Wta, giunti ai quarti di finale. Di Giacomo Gitti.

Il Masters di Singapore è ormai alle porte, pertanto molte delle migliori giocatrici del mondo, alla ricerca di punti preziosi in ottica qualificazione, si stanno cimentando nei tornei di Hong Kong, Tianjin e Linz.
Nell’unico International europeo della settimana, tra le big, è scesa in campo, nella mattinata odierna, solo Madison Keys che ha travolto in due set la giapponese Misaki Doi. In attesa di Cibulkova e Muguruza che giocheranno nella sessione serale, il pubblico austriaco si è gustato la vittoria, al termine di due parziali molto combattuti, della russa Pavlyuchenkova su Kristen Flipkens. Nel primo incontro della giornata la padrona di casa Julia Goerges è stata sconfitta per 5-7 4-6 dalla svizzera Golubic.
A Hong Hong, gli spettatori hanno ammirato alcune grandissime campionesse, come Venus Williams, Angelique Kerber e Caroline Wozniacki. La maggiore delle sorelle Williams si è arresa in tre set ad Alize Cornet, mentre l’attuale numero uno del mondo ha portato a termine, con successo, il match, iniziato ieri, contro Louisa Chirico. La bella tennista danese, invece, si è sbarazzata, con un duplice 6-3, della britannica Watson. Hanno completato il programma le vittorie di Gavrilova, Mattek-Sands e Mladenovic, rispettivamente su Siniakova, Garcia e Hibino; da segnalare il ritiro della testa di serie numero tre Johanna Konta prima della partita con la tennista locale Qiang Wang.
Sempre in Cina, a Tianjin, si sono disputati nella notte italiana gli ultimi ottavi di finale; non ci sono state sorprese, poiché tutte e quattro le favorite si sono imposte in due parziali. La campionessa in carica Agnieszka Radwanska ha spazzato via, con un doppio 6-1, la russa Rodina; Monica Puig, vincitrice dell’oro olimpico a Rio 2016, ha archiviato la pratica Arruabarrena in poco più di un’ora. Alison Riske, invece, ha superato, con qualche patema in più, Magda Linette; infine la forte doppista cinese Peng ha liquidato, in 78 minuti di gioco, la qualificata Chen Chang.
Risultati:
 
LINZ
V.Golubic-J.Goerges 7-5 6-4 A.Pavlyuchenkova-K.Flipkens 6-4 7-6 M.Keys-M.Doi 6-2 6-0
HONG KONG
D.Gavrilova-K.Siniakova 6-2 7-5 B.Mattek-Sands-C.Garcia 4-6 6-2 6-4 K.Mladenovic-N.Hibino 7-6 6-2 C.Wozniacki-H.Watson 6-3 6-3 Q.Wang-J.Konta W.O. A.Kerber-L.Chirico 6-2 3-6 6-2 A.Cornet-V.Williams 6-2 3-6 6-2
TIANJIN
M.Puig-L.Arruabarrena 6-4 6-2 A.Riske-M.Linette 6-3 7-6 A.Radwanska-E.Rodina 6-1 6-1 S.Peng-K.Chang 6-3 6-2
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy