Wta Roma: Gavrilova, che impresa

Wta Roma: Gavrilova, che impresa

Andiamo a vedere alcuni match al femminile di questa giornata calda romana conclusa

Commenta per primo!

Tante sorprese e conferme: cosi si puó riassumere la mattinata dei match. Conferme perché la Muguruza comincia ad avere finalmente la continuità nel gioco e risultati, sorprese perché la Gavrilova elimina una Kuznetsova irriconoscibile dopo il primo set, che certifica le sue difficoltà in questo periodo

KUZNETSOVA, CHE TONFO!- In un match folle, si impone Daria Gavrilova nei confronti della russa, che in questo periodo sta faticando e non poco. Dopo un primo set dominato dalla russa, nel secondo comincia a calare d’intensità. Questo non puoi permettertelo con una giocatrice come la Gavrilova, brava nello sfruttare le occasioni e portarsi a casa il match. Continua il suo cammino anche la Kontaveit, che a sorpresa strapazza la Baroni con un doppio 6-1, con la croata mai entrata in partita e nettamente in difficoltà. Non si era mai visto una Baroni cosi mal ridotta.

Anett Kontaveit
Anett Kontaveit

HALEP, SONO 11- 11 vittorie consecutive per Simona Halep, che vince ma rischiando contro la russa Pavlyuchenkova, che esce a testa bassa dopo aver lottato fino al secondo set, per poi uscire dalla partita e beccarsi un sonoro 6-0 dalla Halep, che mostra ancora una volta una solidità e mentale fuori dal comune. Vittoria anche per la Williams contro la Konta, in tre set. Ennesima prova difficile da commentare da parte della Konta, dove mostra tantissime difficoltà sulla terra rossa, non riuscendo a esprimere il suo tennis. Domani i quarti di finale.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy