Wta Shenzhen/Auckland: La Radwanska va in finale a Shenzhen. Interrotta la semifinale Wozniacki-Stephens

Wta Shenzhen/Auckland: La Radwanska va in finale a Shenzhen. Interrotta la semifinale Wozniacki-Stephens

Sarà tra Agnieszka Radwanska ed Alison Riske l’ultimo atto dello Shenzhen Open. Le due tenniste si impongono con lo stesso parziale di 6-2 6-4 rispettivamente contro Anna-Lena Friedsam e Timea Babos. In Nuova Zelanda Julia Goerges batte la Paszek e conquista la finalissima. L’avversaria della tedesca uscirà dalla seconda semifinale tra la Wozniacki e la Stephens, interrotta per pioggia.

Agnieszka Radwanska raggiunge la venticinquesima finale della sua carriera battendo nelle semifinali dello Shenzhen Open la tedesca Anna-Lena Friedsam per 6-2 6-4.
La polacca si impone senza particolari sforzi nella prima frazione brekkando per due volte l’avversaria e facendo registrare un grande 93% di punti conquistati sulla prima di servizio. Nel secondo set, dopo essersi portata ancora avanti di un break, la Radwanska subisce la reazione della Friedsam che livella il numero dei break e dei giochi sul 2-2. La 26enne polacca non si scompone, però, e riesce a brekkare nuovamente l’avversaria nel gioco successivo infilando otto punti di fila e chiudendo la contesa con il parziale di 6-4.
Ulteriore felicità per la tennista di Cracovia proviene dalla classifica generale Wta. Aga grazie a questa vittoria supera al quarto posto nel ranking Maria Sharapova, proprio in tempo per i sorteggi del tabellone degli Australian Open al via da lunedì 18.
A contenderle lo scettro di Shenzhen sarà la statunitense Alison Riske, numero 97 del mondo, che batte in due set la ventiduenne ungherese Timea Babos. Per la Riske sarà la seconda finale della sua carriera, dopo quella vinta a Tianjin due stagioni fa contro Belinda Bencic. Un unico precedente tra le due al torneo di Indian Wells della scorsa stagione. La maga vinse in due set lasciando soli quattro giochi alla tennista nata a Pittsburgh.

Ad Auckland Julia Goerges va in finale riuscendo a far prevalere il suo miglior servizio sull’austriaca Tamira Paszek proveniente dalle qualificazioni. La Paszek, giunta in una semifinale Wta dopo oltre tre anni e mezzo dall’ultima volta (Eastbourne 2012), si arrende alla tedesca dopo sessantasei minuti di gioco.
Con questo successo la Goerges ritornerà a giocare una finale Wta dopo oltre tre anni, quando, il 14 ottobre 2012, nel torneo di Linz, perse contro l’allora numero uno del mondo Victoria Azarenka. La Goerges, dovrà aspettare ancora un po’ per conoscere il nome dell’avversaria nella finalissima dell’International neozelandese; l’altra semifinale tra Caroline Wozniacki e Sloane Stephens, infatti, è stata interrotta nel primo set, sul 5-2 in favore dell’americana. La gara, a causa della forte pioggia caduta sull’ASB Tennis Centre, è stata sospesa proprio quando la numero 30 del ranking si stava accingendo a servire per il set dopo aver strappato due break alla tennista di Odense.

ASB Classic Auckland – Semifinali
[5] S. Stephens vs. [3] C. Wozniacki 5-2 susp.
J. Goerges b. [Q] T. Paszek 6-4 6-2

Shenzhen Open – Semifinali
[1] A. Radwanska b. A. L. Friedsam 6-2 6-4
A. Riske b. T. Babos 6-2 6-4

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy