WTA Wuhan, ottavi di finale: Muguruza ai quarti, ma che fatica! Bene Garcia

WTA Wuhan, ottavi di finale: Muguruza ai quarti, ma che fatica! Bene Garcia

La tennista spagnola si è qualificata per i quarti di finale, ma è stata autrice di una prestazione poco convincente, senza nulla togliere ai meriti della sua avversaria. Relativamente alle altre gare, Caroline Garcia ha passato il turno, eliminando nettamente Dominika Cibulkova.

di Federico Gasparella

La numero uno del ranking soffre ma alla fine passa – Garbine Muguruza si è imposta su Magda Linette, con il punteggio di 6-2 1-6 6-4. Nel primo set, la tennista spagnola si è espressa con molta sicurezza, gestendo al meglio gli scambi e concedendo poche occasioni alla propria avversaria. Con un break raggiunto al terzo game ed un altro al settimo, si è aggiudicata agevolmente la prima partita. Ma nel secondo parziale, inaspettatamente, ha subito un lungo passaggio a vuoto, nel quale si è rivelata incapace di esprimersi con la necessaria concentrazione e regolarità. Di conseguenza, ha lasciato il campo alle iniziative della Linette, senza opporle alcuna resistenza, fino a subire un passivo di 5-0. Al sesto game, la giocatrice spagnola è riuscita a conservare il servizio, tuttavia, si è dovuta arrendere nel gioco successivo, cedendo definitivamente il set. Nel parziale decisivo, nonostante la Muguruza abbia ancora mostrato qualche difficoltà sotto il profilo atletico e mentale, è tornata ad esprimersi in modo sufficientemente competitivo. Al sesto game, ha strappato un break ai vantaggi alla Linette, portandosi sul 4-2. Ma la tennista polacca ha immediatamente recuperato lo svantaggio, concretizzando una palla break raggiunta ai vantaggi del settimo gioco. Nei due game successivi, entrambe hanno concesso un break. In conclusione, sul 5-4 in favore della spagnola, al termine di un game molto combattuto, la Linette è stata costretta a cedere il break e la partita. Garbine Muguruza troverà Jelena Ostapenko ai quarti di finale.

Garcia elimina Cibulkova per la prima volta in carriera – Caroline Garcia ha prevalso su Dominika Cibulkova, con il punteggio di 6-3 7-5. Nel primo set, dopo un avvio equilibrato, la Garcia ha preso il comando delle operazioni, dimostrandosi molto precisa nell’esecuzione dei colpi e realizzando numerosi vincenti. Al quinto game, la transalpina si è conquistata un break. Infine, sul 5-3 in proprio favore, ha chiuso il set definitivamente, strappando per la seconda volta il servizio alla Cibulkova. All’inizio della seconda partita, la tennista slovacca ha aumentato notevolmente l’intensità del proprio gioco, costringendo la Garcia a praticare un tennis prevalentemente difensivo. Un atteggiamento questo, che le ha permesso di portarsi in vantaggio, conquistando un break in apertura. I game successivi sono stati molto lottati. Entrambe le giocatrici si sono espresse a ritmi elevati, non risparmiandosi in alcun frangente. Al quarto gioco, la Cibulkova, dopo aver lasciato sfumare diverse opportunità per portarsi sul 3-1, ha ceduto il contro break alla Garcia. Le due giocatrici, alla fine, cedendo due break per parte, sono giunte appaiate sino alla conclusione del parziale. Ma sul 6-5 in favore della francese, quando il tie break sembrava inevitabile, la Cibulkova, è stata messa sotto pressione da una serie di risposte che l’hanno messa in seria difficoltà, fino a cedere il break e la partita.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy