Wta Briefing: dalla Fed Cup al ricco Premier di Doha. Occhio a Roberta Vinci

Wta Briefing: dalla Fed Cup al ricco Premier di Doha. Occhio a Roberta Vinci

Concluso il deludente (sponda azzurra) weekend di Fed Cup, il circuito Wta si rituffa nella stagione Premier con il torneo di Doha.  Presenti le top 10 Angelique Kerber, Karolina Pliskova e Agnieszka Radwanska. Per l’Italia Roberta Vinci attende la sua sfidante, mentre Camila Giorgi dovrà superare l’ultimo turno delle qualificazioni.

1 Commento

REDUCI DALLA FED CUP – Al Khalifa International Tennis Complex di Doha riparte la stagione Wta con il Qatar Total Open da $776,000. Reduci dalla due giorni di Fed Cup, impegnate nel primo turno saranno Garbiñe Muguruza, Timea Bacsinszky e Barbora Strycova. Le ultime due, esaltate dalle vittorie ottenute contro Francia e Spagna, vivranno esordi dal tenore differente: la svizzera sfiderà la kazaka Yulia Putintseva, che ha impressionato nelle ultime settimane raggiungendo la finale di San Pietroburgo e salendo al 27esimo posto del ranking; la ceca, invece, sarà chiamata alla contesa contro la wildcard Fatma Al Nabhani, numero 419 del mondo. Wildcard anche per la Muguruza, testa di serie numero 5 del torneo, che sfiderà Cagla Buyukakcay. In Fed Cup ha sorpreso in negativo la truppa olandese caduta a Minsk contro la Bielorussia. Le orange hanno decisamente risentito della forma rivedibile di Kiki Bertens che non sta rispettando le aspettative che si avevano di lei dopo lo stupefacente 2016. La semifinalista dell’ultimo Roland Garros è attesa dal faccia a faccia con Caroline Wozniacki in uno dei match più interessanti del primo turno.

ROBERTA VINCI E CAMILA GIORGIDopo le mazzate del weekend forlivese, l’Italia ritornerà con la testa al tennis giocato. Roberta Vinci, giunta ai quarti lo scorso anno, esordirà con una tennista proveniente dalle qualifiche. Turni di qualificazioni nei quali è ancora impegnata l’altra azzurra Camila Giorgi che, dopo un infinito match contro Annika Beck, iniziato ieri e sospeso per il maltempo, è riuscita a conquistare l’ultimo turno di qualificazione contro la statunitense Lauren Davis.

Le prime quattro teste di serie del torneo usufruiranno di un bye e sono Angelique Kerber e Agnieszka Radwanska, reduci dall’incolore Australian Open e chiamate a un pronto riscatto, Dominika Cibulkova e Karolina Pliskova. Proprio la longilinea ceca, numero 2 del seeding, è vista come una delle possibili favorite alla vittoria finale dopo l’inizio di stagione di alto livello segnato anche dalla buona vittoria di ieri in Fed Cup contro la Muguruza – doppio 6-2 per la Pliskova e passaggio alle semifinali in cassaforte. Non sarà presente la campionessa in carica Carla Suarez Navarro, ancora alla prese con le personali noie alla spalla.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Emanuela Filippi - 2 settimane fa

    Camila si è ritirata in questo momento

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy