Garbin: “Ce la giochiamo”, Errani: “Pronta a tornare in campo”

Garbin: “Ce la giochiamo”, Errani: “Pronta a tornare in campo”

Arrivano le dichiarazioni pre Fed Cup di Tathiana Garbin e delle giocatrici impegnate nella competizione. Fiducia alle novizie Jasmine Paolini, Martina Trevisan e Camilla Rosatello, alla prima convocazione in Nazionale

3 commenti

È iniziato il countdown per i match di Fed Cup che, tra gli altri, vedranno impegnata anche la Nazionale italiana. Nel weekend sarà il Palagalassi di Forlì a ospitare il match fra Italia e Slovacchia, nel primo turno del World Group I, la “serie B” del panorama internazionale femminile. Aria di rinnovamento in casa Italia, a partire dalla capitana, Tathina Garbin, e dalle sue scelte: Sara Errani, Francesca Schiavone, Jasmine Paolini, Martina Trevisan e Camilla Rosatello. Le ultime tre menzionate si uniranno per la prima volta in carriera alla nazionale italiana, e chissà che non esordiscano già in questo primo turno.

GARBIN – Queste le parole di Garbin, raccolte dal sito della FIT: “L’obiettivo è trasferire alle giovani qui con noi l’esperienza e il know how del gruppo storico. E sempre qui abbiamo Francesca e Sara, due giocatrici che hanno fatto la storia del tennis italiano con le loro vittorie e i loro risultati. Stare con loro, allenarsi con loro, non potrà che fare bene alle più giovani”. Sul match ha poi aggiunto: “Sarà un confronto molto duro, che bisogna interpretare bene. Per questo ho studiato tutte le giocatrici della Slovacchia guardando tanti video e ho pensato già ad alcune strategie per ciascuna delle possibili avversarie che andremo ad affrontare. Stiamo cercando di preparare questa sfida nel miglior modo possibile, uno dei nostri obiettivi è tornare nel Gruppo Mondiale di Fed Cup e questo match rappresenta il primo passo.

SCHIAVONE E ERRANI – Francesca Schiavone, “capitana aggiunta”, grazie alla sua esperienza quindicennale ha detto: “Per me è una bella occasione per competere ad alti livelli perché in questa competizione ogni giocatrice alza il livello del suo tennis. Essere qui dopo 15 anni è una bella soddisfazione e una grande emozione. Il team è cambiato, come ovvio che sia, con me del gruppo storico c’è qui Sara”. Arrivano le parole anche di Sara Errani: “Giocare nella mia Romagna sarà una grande emozione e anche una bella responsabilità. Verranno al palazzetto familiari e tanti amici. Sono pronta a fare la mia parte il problema (fisico, accusato agli Australian Open, ndr) è superato. Ieri avevo un po’ di febbre, ma è passata anche quella”.

PAOLINI E TREVISAN – Tanta emozione per le “novizie”, come sottolinea la Paolini: “E’ un onore condividere questa bellissima esperienza con giocatrici come Francesca e Sara. Allenandomi con loro non posso che imparare, che migliorare. Spero di dare il meglio”. Così come la Trevisan: “Sono emozionata, vestire la maglia azzurra in Fed Cup è un grande onore, mi sto godendo questi giorni vissuti accanto a due campionesse come la Errani e la Schiavone. E ringrazio il capitano per la fiducia. La Garbin non poteva darmi un’occasione più bella. Lei conosce benissimo me, Jasmine, la Rosatello e le altre giovani italiane. Ci aiuterà ad inserirci”.

3 commenti

3 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Emanuela Filippi - 8 mesi fa

    A che ora sabato?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Tennis Circus - 8 mesi fa

      Sabato 11 a partire dalle ore 15:00 e domenica 12 dalle ore 13:00 su SuperTennis

      Secondo te come finirà? :)

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Emanuela Filippi - 8 mesi fa

      Grazie

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy