Ranking Atp Top 100: Murray supera Federer e sale al n. 2 del mondo, Anderson sbarca in top 10. Fabio Fognini torna n°1 d’Italia

Ranking Atp Top 100: Murray supera Federer e sale al n. 2 del mondo, Anderson sbarca in top 10. Fabio Fognini torna n°1 d’Italia

Andy Murray supera Roger Federer e torna n. 2 del mondo. Best-ranking e top ten per il sudafricano Kevin Anderson. Ok Benoit Paire, Paolo Lorenzi e Fabio Fognini, che scavalca Seppi e ritorna n. 1 azzurro.

Commenta per primo!

É cominciato ieri il Master 1000 di Shanghai, il penultimo della stagione. All’inizio del torneo ecco come si presenta il ranking Atp.

Il primato è sempre di Novak Djokovic che incrementa il suo vantaggio sul n. 2 del mondo che da oggi torna ad essere Andy Murray, mentre Roger Federer scende al n. 3 avendo in uscita i punti della vittoria dello scorso anno.

Consolida la quarta piazza Stan Wawrinka grazie alla vittoria di Tokyo. Stabili Tomas Berdych e Kei Nishikori, Rafael Nadal riscavalca David Ferrer al n. 7. Al nono posto resta Milos Raonic mentre guadagna due posizioni ed entra per la prima volta in top 10 Kevin Anderson che approfitta della discesa di Gilles Simon di quattro posizioni al n. 14, al francese sono usciti i punti della finale dello scorso anno.

Sale di quattro posti, nonostante non sia sceso in campo, Gael Monfils da oggi n. 19. Ne perde tre Ivo Karlovic che esce dalla top20 al n. 21.

Ottimo incremento per Benoit Paire in salita di 7 posizioni al n. 25 con la finale di Pechino, Fabio Fognini guadagna due posizioni diventa n. 26 e torna ad essere il n. 1 d’Italia superando Andreas Seppi in discesa al n. 27.

Un buon +7 invece per Gilles Muller protagonista nelle semifinali a Tokyo, il lussemburghese sale al n. 36, bene Marcos Baghdatis in salita di 3 al n°46. Realizza il suo nuovo best ranking Aljaz Bedene in salita di tre al n. 51.

Buon incremento per Paolo Lorenzi, protagonista della vittoria nel challenger di Medellin, che sale 10 posti al n. 73; torna a salire anche Benjamin Becker finalista nel challenger di Mons sale al n. 78.

Da segnalare l’ingresso nei 100 di Austin Krajicek, quarto finalista a Tokyo, in salita di ben 27 posizioni al n. 97.

In discesa di quattro posti ci sono Mikhail Kukushkin al n. 50, Juan Monaco che perde sei posti e scivola al n. 53, -6 anche per Nicola Mahut in discesa al n°69, infine cade di 15 posti Steve Darcis al n. 81.

Qui la classifica Ranking Atp completa.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy