Roland Garros 2014 uomini: Nadal, Ferrer e Murray in scioltezza

Roland Garros 2014 uomini: Nadal, Ferrer e Murray in scioltezza

Il tabellone uomini si allinea al terzo turno. Senza problemi Nadal, Ferrer e Murray, continua a stupire Karlovic e gli italiani fanno sentire la loro voce.

Anche oggi giornata di tennis, giornata di Roland Garros.

Tra gli uomini detta legge Rafael Nadal. Il campione maiorchino, re della scorsa edizione, lascia le briciole al giovane austriaco Thiem, interessantissimo prospetto ma non abbastanza maturo per poter impensierire uno scatenato Nadal. 6-2 6-2 6-3 il risultato finale. Questo Thiem, servizio devastante e delizioso rovescio a una mano, è comunque da tenere d’occhio, anche in virtù di una scalata del ranking che sembra procedere senza ostacoli. Ambizioso e consapevole nelle interviste, noi lo attendiamo con curiosità nei piani alti della classifica.

Benissimo anche gli altri top players: Ferrer e Murray spengono le già flebili speranze degli avversari, rispettivamente Bolelli e Matosevic, approdando al terzo turno. Partite mai in discussione e test forse poco attendibili per verificare le condizioni dei due giocatori. Murray, al prossimo turno,dovrà però fronteggiare un Kohlschreiber on fire, reduce dal trionfo di Dusseldorf e dal set strappato a Djokovic in quel di Roma. Che ci scappi una – mezza – sorpresa? Bolelli, dal canto suo, esce da questo torneo con qualche conferma in più: obiettivo top 50 entro fine anno?

Benissimo gli altri italiani: Seppi continua nel suo percorso netto superando in tre set l’ostico argentino Monaco (6-2 6-4 6-4), Fognini fa altrettanto con Bellucci (6-3 6-4 7-6). Per Andreas, a tratti straripante, c’è un terzo turno complicatissimo all’orizzonte: David Ferrer. Difficile credere a un exploit contro l’instancabile robottino spagnolo, ma… Sognar non costa nulla. Qualche problema in meno, sulla carta, per Fognini: ad attenderlo Monfils. Sarà il Centrale ad ospitare l’incontro-scontro tra due grandi personaggi di questo sport? Tante le variabili: su tutte, come reagirà Fabio a un pubblico che farà di tutto per innervosirlo conoscendo il suo carattere fumantino? Ai posteri l’ardua sentenza. Quel che è certo è che il match è imperdibile. Ricordate quello epico del Rolando 2010? Vinse Fabio 9-7 al quinto. Chissà se quattro anni dopo si ripeterà la stessa storia…

Continua a stupire Ivo Karlovic, 35 anni e non sentirli. Supera senza patemi Haider-Maurer (7-5 6-3 6-4) e aspetta al terzo turno Anderson (in scioltezza su Michon, 6-2 6-3 6-2) in un confronto che si preannuncia interessante (nessun precedente sulla terra rossa) e aperto a ogni risultato. Altro match interessante quello che verrà tra Gasquet, di misura su Berlocq (7-6 6-4 6-4) e Verdasco, autore di una splendida rimonta-maratona ai danni di Cuevas, capitolato solo al quinto set.

Altri risultati:

Garcia Lopez – Mannarino 6-4 6-3 4-6 6-0

Mayer – Gabashvili 6-2 4-6 6-4 6-4

Lajovic – Zopp 6-2 6-4 6-4

Sock – Johnson 7-5 6-4 6-2

Young – Lopez 6-3 7-6 6-3

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy