WTA Finals, round robin: in campo il gruppo rosso con Halep e Kerber

WTA Finals, round robin: in campo il gruppo rosso con Halep e Kerber

WTA Finals: Halep-Keys aprono le danze, lunch match con #Kerber e #Cibulkova

Il dado è tratto, tutte le giocatrici sono sulla linea di partenza. Concediamo qualche ora a Kuznetsova per recuperare dal jet lag tra Mosca e Singapore, ma niente più. Poche ore all’inizio del Masters, cui debutto è affidato a Simona Halep e Madison Keys.

HALEP-KEYS – 4-1 i precedenti in favore della rumena, con l’ultima vittoria conquistata abbastanza nettamente qualche settimana fa a Wuhan. In quell’occasione Halep si impose con un netto 6-4 6-2, battendo l’americana per la quarta volta consecutiva. L’unica vittoria dell’americana risale al gennaio 2014, nel torneo di Sydney, dove Keys si impose con lo score di 6-1 6-4, ma quella era decisamente un’altra Halep. La romena si candida come una delle maggiori mine vaganti del torneo, capace di battere chiunque quando in giornata. Unico suo neo il gioco di volo, impreciso e molto spesso falloso. Ciò la costringe a ‘remare’ spesso da fondo campo, ripiegando non di rado sulla difensiva. Aggressivo il match della Keys, che non dotata di un clamoroso tocco, sarà obbligata a scardinare le difese dell’avversaria logorandola sulla linea di fondo.

CIBULKOVA-KERBER – Lunch match più interessante, che vede impegnate Dominika Cibulkova e la numero uno del mondo Angelique Kerber. Derby tra bionde, la prima che arriva da un finale di stagione straripante, con finale a Wuhan e titolo a Pechino, l’altra che dopo il trionfo agli US Open e la conquista del numero uno ha allentato la pressione, collezionando eliminazioni premature. Sulla forma, dunque, la vince Cibulkova, ma sarà importante capire con quale piglio scenderà in campo la tedesca, famosa anche per la sua freddezza oltre che per i suoi colpi. Il muro di Berlino, come è stata battezzata nella finale contro Serena agli Australian Open, avrà sicuramente da faticare contro la bielorussa, con cui vanta un head 2 head di 4-4. Parità? Non proprio, visto che negli ultimi quattro scontri si è sempre imposta Kerber, nelle ultime occasioni (uno e due anni fa) anche abbastanza nettamente. Partita dunque che si giocherà su pochi punti, quelli necessari a stabilire chi delle due partirà con il piede giusto nel girone rosso.

Il programma (diretta TV su SuperTennis):

Ore 11.oo italiane:
Simona Halep vs Madison Keys

Ore 13.30:
Angelique Kerber vs Dominika Cibulkova

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy