Bilancio azzurro: è trionfo a metà nella settimana #15 del circuito

Bilancio azzurro: è trionfo a metà nella settimana #15 del circuito

Continua a tingersi d’azzurro il tennis mondiale, sia maschile che femminile, come mostrato anche questa settimana, la 15esima dell’ATP e WTA. Protagonisti oggi Giorgi e Fabbiano: bilancio azzurro positivo

di Mattia Esposito

BILANCIO AZZURRO

Dopo le meravigliose prime volte di settimana scorsa di Gianluigi Quinzi in quel di Francavilla e di Marco Cecchinato a Budapest, sia il circuito ATP che quello WTA si tinge ancora azzurro, grazie ad una 15esima settimana molto positiva per i nostri portacolori. Tanti gli italiani in campo sin dal martedì, ma un po’ tutti hanno dato del proprio meglio, contro tabellone e forma fisica. Forse l’unico bocciato in questa parentesi su terra rossa a Monaco di Baviera è stata quella di Fabio Fognini, ammissibile contro questo Marco Cecchinato, in forma smagliante. E probabilmente, anche Andreas Seppi ha deluso le aspettative di un deserto Istanbul, perdendo da Laslo Djere, con il serbo che domani giocherà contro Paolino Lorenzi, tornato in competizioni dopo mesi di logorio fisico. Gli stessi problemi che hanno afflitto Simone Bolelli, tornato finalmente ai quarti di finale di un torneo ATP, partendo dalle qualificazioni peraltro, per la prima volta da due anni e mezzo a questa parte. Un grande torneo per il bolognese in quel di Estoril, partendo dalle quali come Salvatore Caruso e Alessandro Giannessi, usciti però al primo turno. Occasioni sprecate invece in Turchia, oltre al già citato altoatesino #3 del seeding, anche per Matteo Berrettini, dato per favorito contro il giapponese Daniel e per Stefano Napolitano ad un passo dal tabellone principale. Nel circuito femminile invece buona comparsa di Deborah Chiesa nelle quali di Praga, che mostrano la crescita di una ragazza da un brillante avvenire, fermata sul più bello proprio come la Trevisan ad un passo dal tabellone principale. In una settimana in cui i tennisti nostrani si sono mostrati positivi, è tempo di un parziale bilancio per coloro che hanno giocato oggi, tra vincitori e sconfitti…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy