US Open 2018, Day 1: subito Wawrinka-Dimitrov

US Open 2018, Day 1: subito Wawrinka-Dimitrov

A Flushing Meadows si parte col botto: oltre al citato big match, in campo anche Nadal, Serena, Halep e Murray.

di Alessandro Leva

Chissà cosa avrà pensato Dimitrov dopo aver saputo l’esito del sorteggio del tabellone. La classifica di Stan Wawrinka sembra aver preso di mira proprio il bulgaro, il quale per la seconda volta consecutiva in uno Slam, si trova di fronte il tennista rossocrociato. Non certo un primo turno accessibile per Dimitrov, che già a Wimbledon ha subito una sconfitta in 4 set per mani di Stan. Wawrinka è in ripresa, le sue ultime uscite non sono state negative, mentre Dimitrov è apparso leggermente meno pimpante del suo avversario. Ciononostante, la partita è molto equilibrata e se i due giocatori lo vorranno, sarà anche spettacolare. Sull’Arthur Ashe, nella sessione serale, esordirà anche il campione uscente Rafa Nadal contro il connazionale Ferrer. Ferru è indubbiamente nella sua parabola discendente e sarà difficile che potrà mettere in difficoltà il tennista di Manacor. Lunedì sarà anche il giorno dell’esordio di Andy Murray, opposto all’australiano Duckworth, e di Juan Martin Del Potro, giocatore da tenere sempre sotto controllo  a New York, il quale sfiderà la promessa mancata Donald Young. In campo maschile, sarà interessante il match tra Shapovalov e Auger-Aliassime e il derby spagnolo Lopez-Verdasco. Esordio anche per gli statunitensi Isner e Querrey.

In campo femminile, subito in campo le sorelle Williams. Venus sfiderà Kuznetsova in un match di altri tempi: basti pensare che la loro prima sfida si tenne nel 2003. Quella partita, così come l’ultimo loro incontro del 2017, fu vinto dalla Williams, ma ciò non toglie l’imprevedibilità del match. La russa ha appena vinto Washington, mentre Venus a Cincinnati si è arresa solamente alla Halep. La stessa numero uno del mondo scenderà in campo sul Louis Armstrong contro la Kanepi. La rumena è la principale favorita del torneo nonostante l’ultima sconfitta nella finale di Cincinnati. Halep ha trovato la sua definitiva dimensione in questo 2018, arricchito da due importanti successi come la Rogers Cup e soprattutto il Roland Garros. Lo sa bene Stephens, per due volte sconfitta in finale dalla Halep, che esordirà nel suo slam di casa contro Rodina: per la numero 3 del ranking e campionessa in carica non dovrebbero esserci problemi. Sulla strada della Halep, c’è anche la pericolosa incognita Serena Williams, opposta alla Linette nel secondo match sull’Arthur Ashe. Giornta di esordio anche per Azarenka e Muguruza. Di seguito l’order of play completo della giornata di lunedi 27 agosto:

ORDER OF PLAY US OPEN 2018 DAY 1

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Mirko Cappilati - 2 mesi fa

    Nadal la solita fortuna

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy