Wimbledon, analisi Main Draw maschile: pescano bene gli azzurri, Thiem-Mayer e Kyrgios-Stepanek primi turni da non perdere

Wimbledon, analisi Main Draw maschile: pescano bene gli azzurri, Thiem-Mayer e Kyrgios-Stepanek primi turni da non perdere

Ecco un’ analisi dettagliata del tabellone maschile dei Championships: Djokovic e Federer dalla stessa parte di tabellone, tanti primi turni interessanti a partire da Thiem-Mayer e Kyrgios Stephanek. Sorteggi non impossibili per i tre azzurri ai nastri di partenza.

Come spesso accade il tabellone di un torneo del Grande Slam riserva sempre sorprese e questa volta non è stata da meno. Iniziamo la nostra analisi dal numero 1 del mondo Novak Djokovic chiamato a sbaragliare tutta la concorrenza per continuare ad inseguire il sogno Grande Slam. Il serbo ha uno spot decisamente abbordabile ma attenzione a Thomaz Bellucci e Lukas Rosol in un eventuale terzo turno. Ottavi contro David Ferrer ammesso che lo spagnolo riesca ad uscire indenne dai match con Sela, Mahut e  Kohlschreiber prima di una possibile semifinale con Roger Federer, avversario che ha sconfitto nelle ultime due finali giocate sui campi di Church Road.

Chances per Seppi, Federer trova Pella–  L’altoatesino, sorteggiato nella parte alta del main draw, se la vedrà all’esordio con Guillermo Garcia Lopez, non del tutto a proprio agio sul verde, per regalarsi poi un interessante secondo turno contro Milos Raonic. Il canadese, qualora dovesse spingersi ai quarti, potrebbe con tutta probabilità affrontare Novak Djokovic. A seguire lo spicchio di tabellone che interessa Roger Federer. Il sette volte campione dei Championships troverà subito dall’altra parte della rete l’argentino mancino Guido Pella e poi il vincente di Berankis e un qualificato prima di arrivare in rotta di collisione con la testa di serie n.30 Alexander Dolgopolov. Eventuali ottavi contro Gilles Simon e poi un possibile confronto nei quarti con Kei Nishikori che però deve fare molta attenzione sia a Groth che a Muller. Presidia questa zona di tabellone anche Paolo Lorenzi. Il senese debutterà contro un giocatore proveniente dalle qualificazioni e poi proverà a regalarsi un secondo turno contro il vincente del derby croato tra Coric e Karlovic.

thiem-stuttgart-2016-saturday-3

Primi turni di fuoco in basso- Guardando la parte bassa del main draw dà subito all’occhio un primo turno incredibile che vedrà opposti la testa di serie n.8 Dominic Thiem ed il recente campione di Halle Florian Mayer. Un remake del match giocato in Germania  e vinto dal teutonico che promette spettacolo visto il talento dei due contendenti che si sfideranno per affrontare poi Vesely o un qualificato al prossimo round. Lo spot immediatamente successivo riguarda invece Alexander Zverev e Tomas Berdych probabili rivali di terzo turno e principali favoriti per affrontare l’austriaco agli ottavi. Testa di serie n.4 è Stan Wawrinka. Lo svizzero, ancora a secco di exploit in questo 2016, dovrà subito fare attenzione alla stellina Taylor Fritz e poi presumibilmente a Juan Martin Del Potro  prima di un eventuale ottavo di finale contro lo spagnolo Roberto Bautista Agut.

Attenzione ad Isner-Baghdatis- Altro incrocio interessantissimo riguarda John Isner, protagonista del match più lungo della storia contro Mahut nel 2010, e Marcos Baghdatis. Due tennisti che giocano molto bene sull’erba e che vista la zona di tabellone tutt’altro che proibitiva e le incognite Monaco e Tsonga, potrebbero fare strada per arrivare poi a sfidare Richard Gasquet agli ottavi di finale.

andy-murray-ivo-karlovic-wimbledon-2015-1024-683

Strada spianata per Murray, Fognini sfida Delbonis– Andy Murray è probabilmente l’unico vero avversario di Novak Djokovic, l’unico forse che potrebbe negargli il Grande Slam. Riunitosi da poco con Ivan Lendl, lo scozzese ha fame di vittoria e in più può anche sfruttare un tabellone abbastanza agevole almeno fino a Kyrgios (ottavi di finale). Attenzione a Gasquet in eventuale quarto anche se comunque Murray partirebbe favorito. Nello spot dell’australiano c’è anche Fabio Fognini. Il numero 1 d’Italia affronterà Delbonis prima di un eventuale secondo turno contro il vincente di Ram-Feliciano Lopez. Un sorteggio non proprio stupendo ma tutto dipenderà come sempre dall’azzurro.

Qui il main draw completo  

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy