La discussa pausa di Nadal: ha influito sul risultato?

La discussa pausa di Nadal: ha influito sul risultato?

Lo spagnolo dopo aver perso il secondo set durante la finale del Roland Garros si prende un toilet-break di 7 minuti che ha fatto storcere il naso ad alcuni addetti ai lavori

di Daniele Turrini

L’ex tennista e attuale commentatrice Daniela Hantuchova ha dichiarato che Nadal ha interrotto il momento positivo di Dominic Thiem nella finale degli Open di Francia con un discutibile atto di sportività. Dopo che Nadal ha vinto il primo set 6-3 nella finale di domenica al Roland Garros, Thiem è riuscito a strappare un set al 12 volte campione per 7-5. Il giovane austriaco aveva l’inerzia dalla sua nel terzo set, ma Nadal lo ha fermato con una pausa di sette minuti. Anche Victoria Azarenka si è resa protagonista di un episodio analogo all’inizio del torneo quando ha preso una pausa di 11 minuti dopo aver perso un set contro Naomi Osaka. Il controverso gesto di Rafa Nadal nella finale francese .  “Il modo in cui è riuscito a tornare dopo il bagno, Rafa nel terzo set è stato incredibile e lo ha spinto ad un altro livello. È estremamente difficile “, ha detto al canale francese Open di YouTube. “L’energia che ha portato Dominic a vincere il secondo set è stata enorme e tu vuoi solo continuare con questo slancio. All’improvviso, dovendo aspettare sette minuti, questo deve averlo infastidito e destabilizzato”. “Quando sei un po ‘stanco, hai bisogno di ogni piccola energia per essere sempre forte. Ha dovuto quasi ricominciare da capo. È come se spegni la macchina e devi riaccenderla. Questo costa energia molto pesante”.

Il 33enne Nadal, che diventa il primo giocatore a vincere lo stesso titolo del Grande Slam 12 volte, superando gli 11 Australian Open di Margaret Court, ora si trova a soli due titoli Slam dal suo grande rivale, Roger Federer che conta ben 20 titoli Major. “È incredibile, non posso spiegare la sensazione”, ha detto Nadal al pubblico. “Per me è stato un sogno vincere qui nel 2005, e non potevo immaginare che sarei tornato qui nel 2019. È un momento molto speciale per me. “Voglio congratularmi con Dominic, mi dispiace … se lo merita, ha un’intensità e una passione assolute per questo sport, gli auguro tutto il meglio per il futuro”.

Nadal non parteciperà a nessun torneo in preparazione di Wimbledon, sintomo la sua grande confidenza con il suo gioco e anche la fisiologica necessità di risposarsi dopo l’ennesima maratona francese.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy