La Zecca svizzera rende omaggio a Roger Federer con una moneta commemorativa

La Zecca svizzera rende omaggio a Roger Federer con una moneta commemorativa

Per la prima volta nella storia, “Swissmint” dedica una moneta commemorativa a un personaggio contemporaneo. Prevendita aperta da oggi al 19 dicembre; gli esemplari della prima versione usciranno il 23 gennaio.

di Michele Alinovi, @MicheleAlinovi1
Non è un mistero che Roger Federer in Svizzera sia considerato alla stregua di un eroe nazionale, oltre al più grande sportivo di sempre. Lo sa bene anche la Zecca federale, la “Swissmint”, che nel 2020 dedicherà due monete commemorative al campione elvetico: una d’argento, del valore di 20 franchi, che uscirà il 23 gennaio, e poi un d’oro, a maggio, del valore di 50 franchi; è la prima volta che la Zecca svizzera dedica una moneta a un personaggio contemporaneo.

Inizialmente ne verranno coniate 55mila esemplari; proprio oggi parte la prevendita, che terminerà il 19 dicembre. Come si legge nel sito ufficiale di Swissmint, Federer è stato scelto non solo per i suoi meriti sportivi, ma anche per i suoi numerosi impegni in campo sociale e umanitario, come quello a favore dei bambini (nel 2006 è stato il primo svizzero di sempre nominato Ambasciatore Unicef). Considerato il personaggio vivente svizzero più famoso in assoluto, Federer – come si legge sempre nel comunicato – ha raggiunto grandi successi pur mantenendo umiltà, correttezza e rispetto dentro e fuori dal campo.

La moneta d’argento, in uscita il 23 gennaio, è ordinabile qui

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy