Nicolas Kiefer impegnato con la sua linea di abbigliamento nell’emergenza Covid

Il tedesco, proprietario della linea di abbigliamento sportivo #kiwifash è impegnato nella lotta al contenimento del virus

di Alex Bisi, @AlexBillyBisi

Nicolas Kiefer ha avuto una buona carriera, con un best ranking al numero 4 della classifica ATP, quando sulle spalle doveva portare la pesante eredità di Boris Becker raccolta sul finire degli anni ’90.

Attualmente gestisce una linea di abbigliamento, la #kiwifash derivante dal suo soprannome (kiwi) e avente il logo NK dalle sue iniziali, che si occupa di produrre abbigliamento casual legato ovviamente al mondo tennistico.

Come tante attività al momento è ferma per cui Nicolas non ci ha pensato due volte ed ha convertito la produzione in mascherine riutilizzabili per aiutare la popolazione nel contenimento del virus.

“Sono stato subito entusiasta dell’idea che mi ha proposto Holger Gartz e ho accettato subito pensando che attraverso i miei canali avremmo potuto raggiungere un sacco di persone.”

L’azienda ha sede a Kessel e si sta impegnando ad aiutare comuni e servizi sociali sia in Germania che in Europa.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy