Andy Murray: un po’ appesantito ma propositivo

Andy Murray: un po’ appesantito ma propositivo

Andy Murray, che da un mese è diventato per la terza volta papà, parla della sua nuova vita famigliare e della sua indomita passione per il tennis “Mi è stata data un’altra possibilità e spero di riuscire a fare bene”

di Anna Lamarina, @annalamarina

Andy Murray ammette di aver preso peso negli ultimi mesi. Il tennista inglese che negli ultimi tempi era stato impossibilitato a competere a causa di un grave infortunio dice “Mia moglie Kim alla sera va a letto presto per riuscire a dormire un po’ di più prima dei risvegli notturni del piccolo – il maschietto di casa nato il 4 Novembre scorso e terzogenito di Andy- ed io sto di sotto da solo e mi abbuffo coi biscotti. Probabilmente è il periodo in cui peso di più della mia carriera. Il mio gomito comunque ultimamente era dolorante e dovevo prendermi una pausa. Poi c’è stato il compleanno della mia seconda figlia, di mia cognata e Halloween… troppe torte e schifezze combinate al poco allenamento ed eccomi qui! Peso 88,5 kg quando d’abitudine sono 84!”

Parlando poi di tennis Andy Murray dice “ Sono molto più concentrato durante gli Slam che negli altri tornei. Però negli ultimi che ho giocato, ad esempio ad Anversa, credo di aver tirato fuori il mio miglior tennis. Penso che se riuscirò a lavorare bene e a tornare competitivo sarò più rilassato anche fuori dal campo. Ho avuto una seconda possibilità col tennis, che è la passione della mia vita, che non mi sarei aspettato anche solo poco tempo fa e spero di riuscire a metterla a frutto al meglio”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy