ATP Awards: Nadal, Murray, Berrettini e Sinner tra i premiati

ATP Awards: Nadal, Murray, Berrettini e Sinner tra i premiati

L’ATP ha annunciato i vincitori degli ATP Award, che premiano il comeback player of the year, il most improved ed il newcomer. Tra i premiati ben due italiani, Berrettini e Sinner.

di Andrea Lombardo

Comeback Player of the Year

Dopo aver praticamente annunciato il ritiro ad inizio anno a causa di un dolore all’anca ormai divenuto debilitante ed insopportabile, Andy Murray ha tentato il tutto per tutto con un’operazione simile a quella eseguita dal collega Bob Bryan. Con un’anca di ferro, Andy ha è ritornato e dopo alcune settimane iniziali molto complicate ha trovato un buon livello, che gli ha permesso di scalare il ranking dalla posizione numero 839 alla 125.
Il livello di Murray è ancora lontano da quello di alcune stagioni fa e al momento non vale sicuramente la top 10, ma sia dal punto di vista fisico che da quello mentale non è facile recuperare al cento per cento dopo una stagione così laboriosa.
La prossima stagione sarà determinante per il futuro della sua carriera, ma il suo finale di stagione con il titolo di vinto a Stoccolma su Wawrinka è un ottimo segnale in vista del 2020.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy