ATP Cincinnati: Fuori Lorenzi e Fognini, ok Mannarino e Karlovic

ATP Cincinnati: Fuori Lorenzi e Fognini, ok Mannarino e Karlovic

Gli italiani in campo al Western and Southern Open nella giornata odierna si sono dovuti piegare rispettivamente a Carreno Busta e Thiem. Eliminati anche Jack Sock e Tsonga.

di Jacopo Crivellari, @JacoCrivellari

Nella serata italiana (pomeriggio americano) si sono completati i primi turni del Masters 1000 di Cincinnati, torneo a dir poco condizionato dai ritiri tra i top ten (ultimo in ordine di comunicazione ma non di importanza quello del canadese Milos Raonic).

Uno dei match che più degli altri è risaltato in questo martedì di mezza estate è stato quello che si è disputato tra Robin Haase e Adrian Mannarino, entrambi provenienti da due ottime prestazioni al torneo di Montrèal (eliminati rispettivamente in semifinale per mano di Federer e ai quarti da Shapovalov). Dopo un primo set a senso unico in favore dell’olandese (6-2), che ha strappato per ben due volte il servizio all’avversario, il secondo parziale è stato segnato da un equilibrio totale (zero palle break concesse da entrambi) rotto solo dal tie break, in cui è riuscito ad avere la meglio al diciottesimo punto Mannarino. Lo stesso francese ha poi chiuso il terzo set in suo favore (6-2), breakkando Haase nel primo e nel quinto game. Adrian dovrà vedersela al secondo turno con Sam Querrey.

Da segnalare anche l’inaspettata vittoria di Yuchi Sugita ai danni del numero 16 ATP Jack Sock per due set a zero. Il giapponese ha archiviato la pratica in poco più di un’ora e mezza, con il risultato di 7-5 6-4. Sugita affronterà domani Joao Sousa.

Oltre alla vittoria di Basilashvili in due set sul giovane Coric, da evidenziare anche la bella vittoria di Donaldson contro Bautista Agut, che a Montrèal si era arreso solo a un buon Federer ai quarti. Nonostante le quasi cinquanta posizioni di differenza in classifica ATP tra i due, l’americano si è imposto per due set a zero in 1h e 32 minuti.

Bisogna purtroppo inoltre registrare la sconfitta di Paolo Lorenzi: il romano non ha mai avuto palle break ed ha perso 6-3 6-3 contro il numero 17 Carreno Busta. Nonostante i due precedenti sul cemento fossero a favore di Paolo, oggi si è dovuto arrendere allo spagnolo, che avrà Mischa Zverev in secondo turno.

lorenzi sconfitta

Sono poco fa terminati anche i primi tre match di secondo turno: oltre alla pronosticabile vittoria di Isner contro Tommy Paul (6-3 6-3), ha trionfato anche il gigante Ivo Karlovic con una bel match in due set, ma solo dopo un tie break con 20 punti giocati, contro uno Tsonga che non aveva assolutamente intenzione di consegnarsi, senza lottare, all’avversario.

Per ultimo, nella primissima mattina italiana, ha vinto anche Dominic Thiem ai danni del nostro numero uno Fabio Fognini. Dopo un primo set in cui il ligure ha avuto alcuni problemi salutari e nessuna occasione per impensierire il giovane austriaco, il secondo set si è immediatamente indirizzato male, con Fogna costretto a subire un break in apertura. Fabio ha avuto due palle break nel quarto game sull’1-3, per cercare di riaprire il match, ma che sono state giocate a regola d’arte da Dominic Thiem. Nulla da fare allora per Fognini, che ha dovuto nervosamente e lentamente abbandonarsi all’idea dell’eliminazione. Tuttavia, contro un “Dominator” così aggressivo (e soprattutto con l’87% di punti con la prima di servizio), c’è stato davvero poco da fare. Il classe ’93 ha chiuso in poco più di un’ora: nel terzo turno affronterà il vincente tra Querrey e Mannarino.

Adrian Mannarino d. Robin Haase 26 76(8) 62

Yuichi Sugita d. Jack Sock 75 64

Nikoloz Basilashvili d. Borna Coric 63 76(5)

Jared Donaldson d. (14)Roberto Bautista Agut 76(5) 63

(17)Pablo Carreno Busta d. Paolo Lorenzi 63 63

2R (19)John Isner d. Tommy Paul 63 63

2R Ivo Karlovic d. (12)Jo-Wilfried Tsonga 64 76(9)

2R (8)Dominic Thiem d. Fabio Fognini 63 62

8 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Alfonso Morrone - 3 anni fa

    Noooooo Fognini già fuori??? E come mai?????

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Alfredo RanisiWork - 3 anni fa

      Testa alla Balotelli…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Alfonso Morrone - 3 anni fa

      Alfredo RanisiWork statv accorto a Mario questa sera

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Alfredo RanisiWork - 3 anni fa
      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Daniel Ercolani - 3 anni fa

    Mi spiace per Lorenzi mi piace molto ma sono super contento che sia stato eliminato fognini

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Sconfitte accettabili contro avversari molto forti per gli italiani, molto meno prevedibili le sconfitte di Tsonga e Sock.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Luigi Peduto - 3 anni fa

    Fognini, tu sei fuori di testa; cambia mestiere!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Ha perso contro Thiem, il miglior giovane del circuito insieme a Zverev, che ha inesorabiomente legnato chi già sai solo qualche giorno fa; non mi pare una sconfitta vergognosa…….

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy