Atp Stoccarda: Federer conquista il titolo

Atp Stoccarda: Federer conquista il titolo

Il campione di Basilea si è aggiudicato l’Atp 250 di Stoccarda, competizione anche nota come Mercedes Cup. Nella finale che l’ha visto opposto a Milos Raonic, si è imposto con il punteggio di 6-4 7-6. Si tratta del 98esimo trofeo vinto in carriera.

di Federico Gasparella

La cronaca – Il tennista elvetico si è espresso ad alti livelli nel corso dell’intera competizione, rivelando una condizione complessiva davvero eccellente. In appena un’ora e venti di gara ha avuto ragione del bravo Milos Raonic, con il punteggio di 6-4 7-6(3). In merito al confronto, Federer ha incontrato qualche insidia soltanto nel game di apertura, dove ha rischiato di perdere il servizio a seguito di una serie di azioni offensive compiute dal canadese, ma con l’abituale maestria è riuscito a venire a capo del game ai vantaggi. Mentre nel gioco seguente la contesa ha preso una piega favorevole allo svizzero, il quale, da un possibile break subito, è stato in grado di condurre Raonic a cedergli il servizio (la prima volta in tutto il torneo, dopo 43 turni di battuta conservati), portandosi sul 2-0. Al quarto gioco, il tennista canadese ha avuto la possibilità di recuperare il gap, procurandosi due palle per il contro break, ma l’elvetico ha saputo annullarle con il servizio e consolidare la lunghezza di vantaggio. Federer, infine, ha raggiunto la vittoria della frazione per 6-4, in poco più di mezz’ora di gioco. Quest’ultimo ha proseguito ad esprimersi con disinvoltura, eseguendo numerose giocate dall’elevato tasso tecnico. Ciò nonostante, Raonic ha potuto giovarsi della consueta solidità al servizio, grazie a cui non ha più concesso alcuna possibilità di raggiungere il break al numero uno del ranking. La seconda partita, in conclusione, si è decisa al tie break: dopo un avvio equilibrato, sul 3-3, Raonic ha commesso un doppio fallo determinante e poi ha subito un vincente sempre sul suo servizio, andando sotto per 5-3. Lo svizzero si è poi aggiudicato i due punti che lo separavano dalla vittoria finale, grazie ad una gestione esemplare dei turni di battuta.

Il punteggio:

[1]R.Federer b. [7]M.Raonic 6-4 7-6(3)

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Rosita Andreani - 1 anno fa

    Sei il RE

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Milena Ginocchio - 1 anno fa

    Il più GRANDE!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Gabriella Cosso - 1 anno fa

    Grandissimo campione

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy