Atp Stoccolma: escono Fognini e Travaglia

Atp Stoccolma: escono Fognini e Travaglia

Fabio Fognini, prima testa di serie della competizione, è stato sconfitto da Janko Tispsarevic con un doppio 6-1, mentre Stefano Travaglia si è arreso in due set a Yuichi Sugita.

di Redazione Tennis Circus

Stoccolma – Fabio Fognini ha bagnato il suo esordio nella competizione svedese con una brutta sconfitta. Nei confronti di Janko Tipsarevic si è infatti arreso con il punteggio di 6-1 6-1, in appena un’ora di gioco. La contesa ha preso una piega negativa per l’italiano fin dai primi game della frazione inaugurale. Il ligure è precipitato in una una lunga fase di opacità da cui non è stato più in grado di riprendersi, caratterizzata dall’incapacità di compiere dei movimenti fluidi e di eseguire i colpi con la giusta tempistica. E’ presumibile che abbia avuto dei fastidi alla schiena, sta di fatto che dopo aver conseguito un break in apertura ha subito un passivo di 6 game a zero, non riuscendo mai a difendere il turno di battuta. La fase problematica si è protratta anche nella seconda frazione. In breve tempo il serbo si è aggiudicato agevolmente due break di fila, che l’hanno condotto sul punteggio di 5-1. La reazione dell’italiano non è mai arrivata dunque e al settimo game ha ceduto l’ennesimo game di servizio, grazie al quale il tennista serbo ha potuto raggiungere la qualificazione per i quarti di finale. In merito all’altro italiano presente nella manifestazione della capitale scandinava, Stefano Travaglia, è stato eliminato in due set dal bravo Yuichi Sugita. La prima partita ha avuto uno svolgimento altalenate sebbene si sia decisa al tie break, in quanto i due hanno dato vita a continui capovolgimenti di fronte. Mentre il secondo parziale è trascorso in maniera meno variabile, anche se il nipponico ha continuato a dimostrarsi più intraprendente e preciso rispetto all’ascolano.

In aggiornamento

J.Tipsarevic b. [1]F.Fognini 6-1 6-1

Y.Sugita b. S.Travaglia 7-6(6) 6-4

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy