Atp Vienna: Thiem soffre ma vince all’esordio, si rivede Chung

Atp Vienna: Thiem soffre ma vince all’esordio, si rivede Chung

Dominic Thiem impiega due ore di tempo per battere Tsonga ma alla fine riesce ad imporsi, volando al secondo turno. Chung sorprende Raonic; eliminati Pella e Basilashvili.

di Antonio Sepe

Supera indenne l’esordio Dominic Thiem, che nel torneo di casa, da prima testa di serie, si libera in due set di Jo-Wilfried Tsonga e raggiunge il secondo turno. Nonostante il match si sia risolto in due set, l’austriaco ha dovuto sudare e lottare per avere la meglio del suo avversario, capace di tenerlo in campo per due ore e di dargli del filo da torcere sino alla fine. Primo set deciso da un break nel settimo gioco, dove Thiem ha recuperato da 0-40 ed ha infilato cinque punti consecutivi. Nonostante un paio di buone soluzioni in risposta da parte del francese, capace di raggiungere in un paio di occasioni anche i vantaggi, il numero cinque del mondo non ha concesso palle break e si è assicurato il parziale per 6-4. Nella seconda frazione di gioco, invece, tutte le occasioni sono capitate sulla racchetta di Thiem, che però ha sprecato tre palle break consecutive nel terzo gioco più un’altra sul quattro pari, che gli avrebbe garantito l’opportunità di servire per chiudere. Nessun problema, comunque, per il tennista di Wiener Neustadt, che ha fatto suo il tie-break in maniera agevole, prevalendo per 7 punti a 2. Secondo turno, dunque, per Thiem, che ora se la vedrà con Fernando Verdasco, autore di una grande vittoria in rimonta su Basilashvili.

Accede al secondo turno anche Hyeon Chung, che dopo un lungo periodo di assenza dal circuito Atp sta progressivamente tornando a dire la sua e, vittoria come quella odierna, non possono che aiutarlo in questo suo percorso, sia a livello di fiducia che di punti in classifica. Sconfitto in due set un claudicante Milos Raonic, che tornava a giocare un match dalla lontana Laver Cup. Seconda parte di stagione da dimenticare per il canadese, che dopo Wimbledon ha preso parte a pochissimi tornei, uscendo al secondo turno sia a Washington che in Canada, prima di perdere entrambi i match di Laver Cup disputati.

Infine, esce di scena Guido Pella, che nonostante la settima testa di serie, si arrende in due set al qualificato Bedene, osso duro sul cemento indoor. Gilles Simon, invece, si sbarazza in due comodi set di Feliciano Lopez.

Atp Vienna – Primo turno

[1] D. Thiem b. [W] J-W. Tsonga 64 76(2)

F. Verdasco b. N. Basilashvili 46 62 61

H. Chung b. M. Raonic 64 75

[Q] A. Bedene b. [7] G. Pella 64 64

G. Simon b. F. Lopez 64 63

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy