Australian Open: Zverev contro Thiem per un posto in finale

Australian Open: Zverev contro Thiem per un posto in finale

Sascha Zverev, che non era mai andato oltre i quarti di finale slam, si giocherà un posto nella finale degli Australian Open contro Dominic Thiem, reduce dalla vittoria contro Rafael Nadal. Chi si guadagnerà un posto in finale contro Novak Djokovic?

di Andrea Lombardo

Dopo anni di fatiche e sconfitte clamorose, forse Sascha Zverev è riuscito nell’impresa. Pur essendo tra i migliori giocatori del mondo da anni, il tedesco non era mai riuscito ad arrivare in una semifinale slam e in pochi credevano fosse possibile riuscirci proprio durante questi Australian Open.
Appena poche settimane fa, durante l’ATP Cup, Zverev aveva subito tre brutte sconfitte De Minaur, Tsitsipas e Shapovalov. Si tratta di tre giocatori molto giovani e di ottimo livello, ma il modo in cui Zverev ha affrontato gli incontri è stato quasi preoccupante e il suo atteggiamento non lasciava presagire niente di positivo per le settimane a venire.
A Melbourne, invece, abbiamo visto uno Zverev positivo, capace di giocare un tennis molto simile a quello dei suoi tempi migliori. Cecchinato, Gerasimov, Verdasco e Rublev sono stati sconfitti in tre set; solo Stan Wawrinka è riuscito a strappargli un set, prima di arrendersi al quarto.
È così che Sascha è riuscito ad arrivare per la prima volta tra i migliori quattro in uno slam e ha anche buone possibilità di arrivare in finale.

In semifinale affronterà l’amico Dominic Thiem, protagonista di un gran match contro Rafael Nadal ai quarti di finale. A differenza di Zverev, che ha perso appena un set in cinque match, l’austriaco ne ha persi quattro ed è anche stato costretto a rimontare uno svantaggio di un set a due al secondo turno.
I progressi fatti da Thiem negli ultimi anni sul cemento sono ormai sempre più visibili e la sua costanza su questa superficie ne è una prova.

I precedenti tra Thiem e Zverev vedono l’austriaco avanti 6-2. Quattro delle sei vittorie di Thiem sono arrivate sulla terra rossa, mentre le uniche due vittorie di Zverev si dividono tra cemento e terra.
Dopo la performance contro Nadal e per una maggiore abitudine alle ultime fasi di uno slam, il favorito sulla carta sarà Dominic Thiem. A Zverev servirà una grande prestazione al servizio e una costante aggressività da fondo campo se vorrà mettere in difficoltà il suo avversario, che potrebbe mandarlo in confusione allungando gli scambi. Per Thiem, invece, sarà importante mantenere le calma e non farsi sopraffare dalla pressione, che è proprio quello che stava per accadere negli ultimi punti nel match di quarti di finale contro il maiorchino. Se l’austriaco riuscirà a giocare con più serenità, sarà difficile anche per Zverev riuscire a batterlo. Si tratta di una grande occasione per entrambi, che avranno in ogni caso molte occasioni per rifarsi in futuro.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy