Coric: “L’obiettivo per la prossima stagione è restare in salute e arrivare in top 10”

Coric: “L’obiettivo per la prossima stagione è restare in salute e arrivare in top 10”

Il croato, accompagnato dal suo nuovo coach Martin Stepanek, prenderà parte alla Moneta Tennis Extraliga, una competizione a squadre che ogni anno vede protagonisti i migliori tennisti della Repubblica Ceca.

di Pierluigi Serra, @pierluigi_serra

In un’intervista per il portale ceco Tenisovysvet, Borna Coric ha parlato delle sue aspettative e dei suoi obiettivi per il futuro, a cominciare dall’ormai imminente Moneta Tennis Extraliga, una competizione a squadre che tutti gli anni vede protagonisti i migliori tennisti della Repubblica Ceca.

“Non ho mai preso parte a questo evento, sono molto carico. È la prima volta che vengo a Praga, le ultime due settimane qui sono state molto piacevoli. La preparazione è andata molto bene e non vedo l’ora di tornare a competere. Questa manifestazione sarà sicuramente di grande aiuto”, ha dichiarato Coric.

“Non ho giocato neanche una partita a dicembre, queste partite extra saranno un grande bonus per me; spero di giocare dei buoni match. Il mio allenatore Martin Stepanek mi ha proposto di giocare questa competizione e io ho accettato. Mi sto allenando molto duramente, quindi non ho molte energie per girare la città; sono stato in centro a Praga, è veramente incantevole!”.

Coric ha poi parlato del rapporto con il suo coach: “Conosco Martin da quasi cinque anni, ci siamo incontrati nel circuito. Prima di sceglierlo come coach ho consultato Ivan Dodig e anche lui ha confermato le mie impressioni più che positive. Penso che sia stata un’ottima scelta. L’obiettivo per l’Extraliga? Assolutamente vincere la medaglia d’oro; funziona così in tutti gli sport, vuoi sempre vincere”.

Il croato ha speso qualche parola anche sui suoi obiettivi per il futuro: “Il mio obiettivo principale è quello di rimanere in salute. Complessivamente non è stata un’annata positiva. Direi che non ho obiettivi più specifici; voglio restare sano, giocare a tennis il più possibile e entrare in top 10. Fortunatamente i problemi alla schiena sono acqua passata; gli ultimi tre mesi della stagione sono stati molto difficili per me, ma adesso sono pronto per tornare in campo”, ha concluso Coric.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy