Djokovic ammette: “Thiem ha meritato la vittoria. Posso solo congratularmi con lui”

Djokovic ammette: “Thiem ha meritato la vittoria. Posso solo congratularmi con lui”

Il tennista serbo, deluso per l’esito della sfida con Dominic Thiem, non cerca alibi e riconosce i meriti del successo al suo avversario.

di Sebastiano De Caro, @seba_de_caro

Novak Djokovic esce sconfitto nella seconda sfida del Gruppo Borg delle Atp Finals. Il serbo, visibilmente deluso per l’esito dell’incontro con Dominic Thiem, non ha cercato alibi e ha riconosciuto con onestà i meriti del successo al suo avversario, apparso in gran forma.

Nel corso della breve conferenza concessa alla stampa presente, il tennista di Belgrado ha elogiato la grande prestazione offerta dall’austriaco, indicando le chiavi del match: “Penso che Thiem abbia meritato di vincere. Ha giocato un tennis molto coraggioso, facendo esplodere la palla ad ogni colpo. Stava molto bene fisicamente e mentalmente. Mi tolgo il cappello e mi congratulo con lui, perché ha disputato un’ottima partita. Il suo livello oggi è stato super, ma se continua così durante il torneo, chapeau. Non c’è molto che posso dire. Senza dubbio, sta giocando in modo fantastico. Riguardo all’andamento dell’incontro devo dire che ho combattuto molto, ma avrei potuto giocare in modo più aggressivo. Sono riuscito a fare quel che potevo, ma lui non sbagliava nulla. Ora giocherò con Federer. Si tratta di una formula round robin, quindi chi vince passa in semifinale, chi perde è fuori“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy