Fabio Fognini potrebbe operarsi: “L’ipotesi c’è, ma non è il momento di parlarne”

Fabio Fognini potrebbe operarsi: “L’ipotesi c’è, ma non è il momento di parlarne”

Fabio Fognini commenta l’incredibile esperienza appena vissuta alla Laver Cup e parla anche dell’infortunio: “L’ipotesi intervento c’è”.

di Andrea Lombardo

Reduce dalla vittoria della Laver Cup con il Team Europe, nonostante la sconfitta subita contro Sandgren, Fabio Fognini parla del privilegio di aver preso parte alla manifestazione:“È stata una settimana che non dimenticherò mai, un’esperienza che porterò dentro di me. La considero come un premio per quello che ho costruito in quindici anni di carriera. Roger Federer e Rafael Nadal sono ragazzi semplici che sanno stare in compagnia e si divertono tanto, ti mettono a loro agio ed è una bella cosa considerando il fatto che sono la storia del tennis”. 

I problemi fisici non sono ancora risolti, ma il ligure tenta comunque di andare avanti per concludere al meglio la stagione: “Per me è un periodo non semplice per i motivi che conoscete, ma cerco di stringere i denti per questo finale di stagione. L’ipotesi di operarmi c’è, ma non è il momento di parlarne. Voglio ritrovare il mio gioco che ho perso con la brutta prestazione a New York. Nelle prossime settimane ci sono tornei importanti con tanti punti e ho deciso di giocarli. Sono in gara per il master e sarebbe bellissimo partecipare”. 

Breve parentesi calcistica per Fognini, da sempre tifoso dell’Inter: “Abbiamo iniziato col piede giusto, Juventus e Napoli sono grandi squadre e speriamo si concentrino sulla Champions League, così lasciano qualcosa agli altri in campionato”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy