Nessuna Atp Cup per Federer e per la Svizzera

Nessuna Atp Cup per Federer e per la Svizzera

Roger Federer non parteciperà all’Atp Cup con la Svizzera il prossimo Gennaio in Australia “Purtroppo è la cosa migliore da farsi se voglio continuare a giocare ancora a 38 anni. Passerò 2 settimane con la famiglia”

di Anna Lamarina, @annalamarina

Roger Federer ha comunicato che non parteciperà alla prima edizione dell’Atp Cup, il nuovo evento tennistico per nazioni che vedrà la sua prima edizione disputarsi  dal 3 al 12 gennaio in Australia e che di fatto sostituirà i classici tornei di inizio anno . “Dopo averne parlato con la famiglia e il mio staff – dice il campione svizzero – abbiamo deciso che per noi e il mio tennis sarebbe stato meglio passare due settimane in più a casa, una scelta che esclude la Svizzera  dal torneo, a cui partecipano 24 squadre nazionali, tra le quali l’Italia con Matteo Berrettini e Fabio Fognini.

Il fuoriclasse elvetico, 38 anni inaugurerà quindi la sua stagione 2020 con gli Australian Open, il primo Grande Slam dell’anno dal 20 gennaio. “E’ la cosa migliore da fare se voglio continuare a giocare il più a lungo possibile. Spero che i miei tifosi capiscano questa decisione”

King Roger, reduce dal suo decimo trionfo al torneo di Basilea, si è cancellato anche dal “Rolex Paris Masters”, l’ultimo Masters 1000 del 2019 che si sta giocando in questi giorni sul veloce indoor del Palais Omnisport a Parigi-Bercy. Il forfait di Federer,e di Stan Wawrinka che a Gennaio ha preferito giocare a Doha, costerà alla Svizzera la squalifica dall’ Atp Cup: ci saranno quindi sei  nazioni a competere per sostituirla.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy