Paura per Bollettieri: collasso in campo e ricovero in ospedale

Il noto coach americano avverte un malore durante un allenamento, poi la corsa in ospedale. Dopo un breve ricovero, le sue condizioni sono in miglioramento.

di Sebastiano De Caro, @seba_de_caro

Grande spavento per Nick Bollettieri nella giornata di mercoledì 13 maggio. Il noto coach americano ha avvertito un malore durante una sessione di allenamento presso la sua accademia a Bradenton, in Florida.

A dare notizia del collasso in campo dell’88enne di Pelham è stato Jimmy Arias, ex n. 5 del mondo negli anni ’80: “Facendo lezione, come ogni giorno, si è sentito male sul rettangolo di gioco. È dovuto andare in ospedale. L’ho sentito al telefono ed era di buon umore e si sente meglio, nonostante sia uno di quelli che non vanno mai dal dottore. Ha paura degli aghi e quando mi ha chiamato mi ha detto ‘Jimmy, mi hanno punto 18 volte!“.

Lo storico tecnico, in passato mentore di campioni del calibro di Agassi, Sampras, Serena e Venus Williams, dovrebbe essere dimesso a breve e le sue condizioni appaiono in netto miglioramento. La causa del malore, stando al report medico, sembra essere un’infezione ai reni.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy