Rafael Nadal: “Grazie a chi sta lottando per proteggerci”

In un video pubblicato sulle sue pagine social, il tennista spagnolo ha ringraziato tutte le persone che stanno combattendo in prima linea contro il coronavirus e ha mandato un messaggio di incoraggiamento a tutto il popolo iberico.

di Pierluigi Serra, @pierluigi_serra

L’epidemia di coronavirus sta mettendo a dura prova tutto il continente europeo, in modo particolare Italia e Spagna. In un momento così complicato per il suo Paese, Rafael Nadal ha voluto mandare un messaggio ai suoi connazionali e agli amanti del tennis in generale.

Nel video pubblicato sulle sue pagine social, il numero due del mondo ha ringraziato tutte le persone impegnate in prima linea nella lotta al virus, dai medici e dalle infermiere fino alle forze dell’ordine. Nadal ha poi dedicato un pensiero particolare a tutte le famiglie che stanno soffrendo, ai contagiati e soprattutto a chi ha perso familiari o amici.

Il tennista iberico, inoltre, ha voluto sottolineare l’unica cosa positiva di questa delicatissima situazione: “Stiamo dimostrando di essere un popolo unito, molte aziende stanno dando il loro aiuto e il loro supporto e tutti i cittadini dimostrano di essere uniti giorno dopo giorno, rispettando le norme emanate dal dipartimento di salute: restare a casa e attenersi alle indicazioni per mettere fine a questa terribile pandemia il più presto possibile”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy