Srdjan Djokovic contro gli spettatori di Wimbledon: “Niente fair play nei confronti di Novak”

Srdjan Djokovic contro gli spettatori di Wimbledon: “Niente fair play nei confronti di Novak”

Ennesima polemica del padre di Djokovic, questa volta contro gli spettatori della finale di Wimbledon: “Sono andati contro di lui”.

di Andrea Lombardo

Srdjan Djokovic, padre del tennista serbo, ha approfittato di un’intervista al giornale serbo Blic per scagliarsi contro il pubblico della finale di Wimbledon, a suo parere fortemente schierato contro Novak. Papà Djokovic non ha gradito il comportamento degli spettatori, che non avrebbero apprezzato il rispetto da sempre mostrato da Nole nei confronti degli avversari e degli organizzatori: “Mio figlio ha giocato la finale di Wimbledon in un ambiente ostile. A Londra presta sempre grande attenzione al fair play, ma quel giorno non è esistito e gli spettatori sono andati contro di lui. Il pubblico tifava solo per Federer e questo ha dato una spinta in più a Novak. 
L’atteggiamento di mio figlio nei confronti dei rivali e degli organizzatori è sempre ineccepibile, li tratta con rispetto e si congratula sempre con loro. 
Negli ultimi dieci anni Novak è stato il miglior tennista al mondo. Un anno fa Federer era in vantaggio 20-12 per numero di slam conquistati, ora siamo 20-16. Vedremo tra un anno”. 

7 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Claudio Mignani - 3 mesi fa
    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Luca Iacobucci - 3 mesi fa

    Se magari lei fosse un po’ più silente nella questione contribuirebbe attivamente a rendere più simpatico suo figlio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Luca Iacobucci - 3 mesi fa

    Se magari lei fosse un po’ più silente nella questione contribuirebbe attivamente a rendere più simpatico suo figlio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Luca Iacobucci - 3 mesi fa

    Se magari lei fosse un po’ più silente nella questione contribuirebbe attivamente a rendere più simpatico suo figlio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Luca Iacobucci - 3 mesi fa

    Se magari lei fosse un po’ più silente nella questione contribuirebbe attivamente a rendere più simpatico suo figlio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Angie Gray - 3 mesi fa

    Novak you are the best so take no notice of negativity x

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Paolo Cerbai - 3 mesi fa

    Allora già Murray fa fatica ad avere il pubblico a favore A WIMBLEDON contro Federer. (Ricordo che la divisione era tipo 50-50).
    Cosa pretende? A me per altro Djokovic non sta antipatico, ma…
    1)Djokovic con il suo atteggiamento con arbitri, raccattapalle e pubblico stesso, non risulta simpatico ai più.
    2) Federer lo venerano dappertutto, per la serietà e il gioco che esprime, figuriamoci a Wimbledon a 38 anni..

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy