WTA Adelaide, Hobart e Australian Open: Sabalenka annienta Halep, indomabile Danielle Collins, Watson sorprende Mertens

WTA Adelaide, Hobart e Australian Open: Sabalenka annienta Halep, indomabile Danielle Collins, Watson sorprende Mertens

Ad Adelaide Aryna Sabalenka e Danielle Collins continuano a dominare. Eliminata Mertens in Tasmania, si ritira Muguruza. A Melbourne tre azzurre accedono al turno decisivo di qualificazioni.

di Andrea Lombardo

WTA ADELAIDE – Dopo la prematura uscita a Brisbane, la numero uno del mondo Ashleigh Barty approda in semifinale ad Adelaide. In quello che è stato il remake della finale del Roland Garros, la giocatrice di casa si è imposta senza troppi problemi con un doppio 6-3. Rimane una settimana estremamente positiva per la giovane ceca, tornata nel circuito già ad alti livelli dopo mesi di stop:
In semifinale Barty affronterà una scatenata Danielle Collins, che ha letteralmente lasciato le briciole alle sue avversarie in questo inizio di stagione. Dopo aver superato Sasnovich e Kenin, l’americana ha superato con un netto 6-3 6-1 la numero 8 del mondo Belinda Bencic. Collins si riconferma anche quest’anno una giocatrice estremamente pericolosa. Tra pochi giorni dovrà difendere la semifinale agli Australian Open dello scorso anno e sembra poter essere in grado di giocarsela anche con le migliori, soprattutto dopo aver lasciato due games a Svitolina e Bencic.

Eliminata, invece, la seconda testa di serie del torneo di Adelaide. Simona Halep non è riuscita ad opporre una buona resistenza ad Aryna Sabalenka, che match dopo match sta alzando sempre di più il livello. La bielorussa è stata devastante sia da fondo campo che in risposta, tanto da non lasciare ad Halep la possibilità di allungare gli scambi. La romena ha vinto appena il 28% di punti sulla seconda di servizio contro il 65% di Sabalenka: sono stati questi dati in risposta a fare la differenza e a favorire la bielorussa, alla quale è servita solo un’ora e nove minuti per imporsi.
Al prossimo turno affronterà una giocatrice altrettanto in forma, Dayana Yastremska. L’ucraina ha battuto con il punteggio di 6-4 6-3 Donna Vekic, lasciando le briciole alla battuta. La tennista classe 2000 ha da poco iniziato a lavorare con Sascha Bajin e i risultati, già buoni in precedenza, non stanno tardando ad arrivare.

WTA HOBART – La giornata ad Hobart è iniziata con il ritiro di Garbiñe Muguruza a causa di un’influenza che aveva già da giorni. Ad approfittare del walkover è stata Veronika Kudermetova, che è passata direttamente in semifinale senza giocare.
La prossima avversaria della russa sarà Shuai Zhang, che non senza problemi ha superato Lauren Davis.
Eliminata a sorpresa Elise Mertens: la belga aveva vinto 15 match consecutivi ad Hobart ma si è dovuta arrendere all’ex campionessa del torneo della Tasmania Heather Watson. La britannica, proveniente dalle qualificazioni, ha superato dopo un match estenuante di 3 ore e 33 minuti la numero uno del seeding. Ben 46 palle break nel complesso e 14 break effettuati in un incontro dove la giocatrice più efficace in risposta ha avuto la meglio.
Dopo vari mesi deludenti, Watson aveva dato segnali di ripresa già a fine 2019 e ha confermato di essere tornata in forma con questo risultato.

La sua avversaria in semifinale sarà Elena Rybakina, partita alla grande in questo inizio di 2020. Dopo la finale persa a Shenzhen contro Ekaterina Alexandrova, Rybakina raggiunge, sebbene con molta fatica, la semifinale anche ad Hobart. La ventenne di Mosca naturalizzata kazaka si è imposta in rimonta con il punteggio di 6-7 7-6 7-5 sulla giocatrice di casa Lizette Cabrera, entrata in main draw grazie ad una wild card.

QUALIFICAZIONI AUSTRALIAN OPEN – Giornata positiva per le azzurre nelle qualificazioni degli Australian Open. Elisabetta Cocciaretto si è imposta a sorpresa sull’americana Francesca di Lorenzo, testa di serie 14, con il punteggio abbastanza netto di 6-3 6-1.
Gran risultato anche per Martina Trevisan, che ha lasciato appena due games alla testa di serie numero 9 Ysaline Bonaventure.
Nel derby azzurro tra Di Giuseppe e Gatto-Monticone, è stata quest’ultima ad imporsi con un doppio 6-3. Sconfitta, invece, Sara Errani, eliminata dalla quinta giocatrice del seeding Anna Kalinskaya. Dopo un primo set di rodaggio, la romagnola ha giocato un secondo set perfetto, dove non ha lasciato scampo alla propria avversaria. Nel terzo e decisivo set, però, Sara Errani è scesa di livello e ha commesso molti più errori di Kalinskaya. Nonostante il punteggio reciti 6-2 al terzo set per la russa, il parziale è durato ben 72 minuti, più del resto del match.
Rimane comunque una buona prestazione per Errani, che ha avuto pochi problemi al servizio e che soprattutto ha giocato un tennis molto aggressivo con 40 vincenti e 41 errori.

Per quanto riguarda gli altri match, avanzano al turno decisivo di qualificazioni Liudmilla Samsonova ed Eugenie Bouchard. Eliminata Marta Kostyuk per mano di Natalia Vikhlyantseva, mentre prosegue il cammino della giovanissima ucraina Dasha Lopatetska, al ritorno del circuito dopo un’operazione al ginocchio.

RISULTATI ADELAIDE: 
(1) A. Barty df. (8) M. Vondrousova 6-3 6-3
D. Collins df. (4/W) B. Bencic 6-3 6-4
D. Yastremska df. D. Vekic 6-4 6-3
(6/W) A. Sabalenka df. (2) S. Halep 6-4 6-2

RISULTATI HOBART:
(Q) H. Watson df. (1) E. Mertens 6-7(5) 6-4 7-5
(3) E. Rybakina df. (W) L. Cabrera 6-4(4) 7-6(2) 7-5
(4) S. Zhang df. L. Davis 6-1 6-4
(5) V. Kudermetova df. (2/W) G. Muguruza W/O

RISULTATI AUSTRALIAN OPEN: 
(1) A. Bogdan df. (WC) B. Woolcock 6-2 6-3
(31) A. Li df. Y. Wickmayer 6-3 6-2
(2) N. Hibino df. E. Liang 6-1 4-6 6-3
L. Arruabarrena df. I. De Vroome 6-3 6-3
A. Lottner df. C. Maramatsu 6-3 5-7 6-2
H. Dart df. (15) N. Gibbs 6-2 6-3
(24) X. Wang df. M. Osorio Serrano 6-1 6-4
D. Aiava df. (15) V. Flink 6-1 6-7 6-4
(23) T. Martincova df. V. Savinikh 6-1 5-7 6-4
(20) M. Niculescu df. V. Tomova 1-6 6-1 6-4
E. Cocciaretto df. (14) F. Di Lorenzo 6-3 6-1
S. Rogers df. (8) A. Bolsova 6-4 6-3
(12) L. Samsonova df. H. Baptiste 1-6 6-2 6-2
M. Trevisan df. (9) Y. Bonaventure 6-0 6-2
(11) S. Voegele df. D. Satralova 3-6 6-1 6-2
G. Gatto Monticone df. M. Di Giuseppe 6-3 6-3
E Bouchard df. (21) M. Inglis 6-3 6-1
(4) K. Zavatska df. S. Ma 6-3 0-6 6-2
J. Larsson df. U. Radwanska 6-3 6-1
(30) C. Dolehide df. O. Govortsova 6-3 6-4
O. Danilovic df. J. Jovic 3-6 6-3 7-6
(29) M. Minella df. J. Ponchet 6-2 7-5
V. Lepchenko df. B. Eraydin 6-1 6-1
S. Vickery df. G. Ce 6-0 6-1
(5) A. Kalinskaya df. S. Errani 6-2 1-6 6-2
I. Shinikova df. M. Chwalinska 6-0 7-5
(6) N. Vikhlyantseva df. M. Kostyuk 7-5 6-2
D. Lopatetska df. C. Perrin 6-2 6-2
(18) K. Juvan df. E. Gorgodze 6-1 6-0
S. Sanders df. R. Anderson 6-2 6-0
(10) C. McNally df. A. Muhammad 6-4 0-6 6-2
E. Ruse df. (22) U. Arconada 5-7 7-5 6-4
Y. Yuan df. S. Murray 2-6 6-4 6-2
N. Parrizas Diaz df. O. Rogowska 6-4 6-2
Y. Naito df. (25) A. Friedsam 6-3 7-5

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy