Wta Briefing: Roberta Vinci pronta a difendere il titolo a San Pietroburgo

Dopo la scorpacciata di tennis nelle due settimane interamente dedicate agli Australian Open, il circuito Wta riprende i binari della ricca stagione Premier e International. A San Pietroburgo e Taipei le teste di serie numero 1 saranno rispettivamente Simona Halep ed Elina Svitolina. Roberta Vinci proverà a difendere il titolo sanpietroburghese, mentre Francesca Schiavone sarà impegnata in terra d’Oriente.

di Antonio Pagliuso, @AntoPagliu

HALEP E CIBULKOVA IN POLE A SAN PIETROBURGO – Come tutti i tornei immediatamente successivi a uno Slam, il Premier di San Pietroburgo e il Taiwan Open non godranno di tutti i più illustri nomi del circuito, ma saranno certamente vetrine importanti per quante vorranno rilanciarsi all’indomani degli Australian Open.
Il torneo più significativo della settimana che sta per iniziare sarà il St. Petersburg Ladies Trophy di San Pietroburgo. Per l’Italia sarà presente Roberta Vinci, chiamata al difficile compito di difendere i tanti punti del successo ottenuto lo scorso anno. La tarantina, numero 6 del seeding, inizierà la difesa al titolo contro Timea Babos, un’avversaria sempre molto difficile da affrontare e che la Vinci ha già affrontato e battuto ai quarti del trionfale torneo russo di un anno fa. Che sia di buon augurio?
Non potremo invece vedere sul cemento russo Sara Errani che ha annunciato il forfait a causa del prolungarsi del problema al polpaccio accusato agli ultimi Australian Open.
Assenti la sempre più regina Serena Williams, la sempre più titubante Angelique Kerber e la nuova numero 3 del mondo Karolina Pliskova, nella vecchia Leningrado proverà a rilanciarsi subito Simona Halep dopo il pessimo Slam australiano. La rumena ha toppato clamorosamente l’importante appuntamento di inizio anno perdendo in malo modo il match d’esordio contro Shelby Rogers. La finalista del Roland Garros 2014 sarà testa di serie numero 1 e, omaggiata con il bye, sfiderà al secondo turno la vincente dell’incontro tra la connazionale Monica Niculescu e la croata Ana Konjuh. Bye e pass per il secondo round anche per Dominika Cibulkova, Svetlana Kuznetsova e Venus Williams. La Cibulkova troverà la vincente della sfida tra Jelena Ostapenko e una qualificata; la Kuznetsova, tennista di casa, chi uscirà vincitrice dal match tra Daria Gavrilova e Anna Kalinskaya; mentre Venus, dopo la finale persa poco più di ventiquattro ore fa a Melbourne, sfiderà Kiki Mladenovic o una giocatrice uscita dai turni di qualificazione. Belinda Bencic, finalista domata da Roberta Vinci lo scorso anno, sfiderà Daria Kasatkina.
Qua il tabellone completo.

halep us open 2016
SCHIAVONE A TAIPEI
– Si sposta a Taipei il Taiwan Open, dopo aver avuto casa a Kaohsiung dodici mesi fa. Non ci sarà Venus Williams a difendere il titolo, quindi i bookmakers puntano sul nome di Elina Svitolina per la vittoria finale. L’ucraina, testa di serie più alta del tabellone sfiderà la russa Evgeniya Rodina. La seconda testa di serie è Samantha Stosur; per la australiana ci sarà l’ostica Danka Kovinic.
A Taipei ci sarà anche Jelena Jankovic; la ex numero 1 del mondo esordirà contro Kurumi Nara. Presenza azzurra con Francesca Schiavone che affronterà la slovena Dalila Jakupovic (numero 153 del mondo), tennista proveniente dalle qualificazioni.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy