Musetti in semifinale in Sardegna

Prima semifinale a livello di ATP 250. Domani sfiderà Djere

di Edoardo Iuretich, @Edo_the_real

Vittoria 6-2 6-4 per il 18enne di Carrara nei quarti di finale dell’ATP 250 sul tedesco Yannick Hanfmann. Musetti parte fortissimo nei primi quattro game scappando subito sul 4-0, chiuderà il primo set 6-2 senza troppa difficoltà. Nel secondo però il tedesco (numero 101 al mondo) comincia a spingere di più e trova una bella sequenza di colpi vincendo i primi quattro game del secondo set. Sul 4-0 però Lorenzo non molla e rimane in partita recuperando i break di ritardo. Da segnalare un piccolo problema alla coscia per il giocatore tedesco. L’italiano chiude il match poco dopo col punteggio di 6-2 6-4. Una vittoria che sa anche di rivincita dato che  ad Agosto nel challenger di Todi il tedesco sconfisse Lorenzo in tre set.

Questo risultato gli permetterà di giocare la prima semifinale a livello di tour ATP e di avvicinarsi sempre più alla top 100. Anche perdendo Lorenzo raggiungerà il best ranking al numero 123. L’avversario nel penultimo atto del torneo sarà il serbo Laslo Djere, uno specialista di questi campi e attuale numero 74 del mondo. Il serbo poche settimane fa in quel di Kitzbuhel ha sconfitto abbastanza nettamente il nostro Jannik Sinner. Insomma sarà un bel banco di prova. Subito dopo il match Lorenzo ai microfoni di Supertennis ha dichiarato senza troppo giri di parole :

” L’Australian Open si avvicina sempre più e la voglia di entrare direttamente nel draw è sempre più forte, sto guadagnando molti punti. Ora però penserò al match con Djere che è un avversario esperto e forte, poi farò i calcoli col ranking

Anche perdendo domani nulla sarebbe compromesso dato che il giovane azzurro ha in programma diversi challenger nelle prossime settimane.

Tutto questo considerando però la spada di Damocle di una positività al virus che gli chiuderebbe, quasi certamente, la stagione. Ricordiamo che Lorenzo Musetti ha giocato il doppio con Fabio Fognini la sera prima della positività di Fabio e ieri era negativo al tampone. L’unica cosa da fare è sperare che tutto fili liscio o che non gli vengano fatti altri tamponi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy