Wimbledon: Djokovic supera in scioltezza Kohlschreiber, Seppi batte Jarry in quattro set

Wimbledon: Djokovic supera in scioltezza Kohlschreiber, Seppi batte Jarry in quattro set

Il numero uno del ranking ha bagnato il suo esordio nella prestigiosa competizione con una vittoria netta, raggiunta nei confronti di Philipp Kohlschreiber. Anche il nostro Andreas Seppi si è guadagnato il passaggio al secondo turno, prevalendo in quattro set su Nicolas Jarry. Sono avanzati anche Kevin Anderson, Stan Wawrinka, Karen Khachanov e Roberto Bautista Agut.

di Federico Gasparella

La cronaca – Durante la frazione inaugurale il tennista nato a Belgrado ha avuto qualche difficoltà soltanto nel game di apertura, quando ha concesso il break a seguito di una gestione poco attenta del proprio turno di servizio. Successivamente si è espresso con l’abituale efficacia ed è riuscito ad indirizzare il corso della partita secondo i propri intendimenti. In merito al punteggio già al secondo gioco il serbo ha ricucito lo strappo, mentre al quarto ha costretto Kohlschreiber a cedergli per la seconda volta la battuta, per poi raggiungere lo score di 4-1. Il tedesco, di contro, una volta che il numero uno del ranking ha iniziato a prendere l’iniziativa ha sofferto oltremodo e nulla ha potuto se non porre in essere delle strategie esclusivamente conservative.  Sul punteggio favorevole di 5-2 Djokovic ha messo alle strette il tedesco attraverso l’esecuzioni di una serie di temibili ribattute, procurandosi una palla set sul suo servizio, ma non ha saputo cogliere l’occasione, rimandando la vittoria del parziale nel game seguente. La prima testa di serie del torneo ha iniziato la frazione a rilento, proprio come nel primo set, dunque ha ceduto il primo turno di servizio, finendo poi sotto 2-0. Successivamente è tornato a prendere il comando delle operazioni e ad incidere soprattutto nei game di risposta, colmando il distacco da Kohlschreiber, il quale, comunque, ha dimostrato in diverse circostanze di sapersi destreggiare alla pari con l’illustre avversario. Nel corso degli scambi, in particolare, si è cimentato con discreti risultati su quello che può considerarsi il terreno di confronto ideale del serbo, ovvero la regolarità. Fin oltre la metà del parziale la contesa è quindi trascorsa in equilibrio, ma all’undicesimo gioco, messo sotto pressione dalle ribattute precise e profonde di Nole, il 35enne di Augusta ha ceduto il break. Dopodiché Djokovic ha difeso il game di battuta senza problemi ed ha ottenuto la vittoria del parziale per 7-5. In merito alla terza partita, il confronto si è mantenuto in equilibrio fino alla sua metà. Al settimo gioco le risposte del serbo, effettuate sempre con precisione e profondità, hanno fatto di nuovo breccia sul servizio del bavarese, che si è visto obbligato alla fine a cedere il break. Il tennista serbo ha successivamente raggiunto il punteggio di 5-3. Nel game di risposta seguente ha ancora aggredito di risposta il suo avversario, disinnescando sul nascere ogni sua manovra e costringendolo a consegnargli il secondo break della frazione, nonché il passaggio al secondo turno.

Relativamente alla prima sessione di gare che si è disputata nel pomeriggio, il nostro Andreas Seppi ha esordito nella prestigiosa competizione londinese con un bella vittoria, raggiunta in quattro set nei confronti del temibile Nicolas Jarry. Il giocatore altoatesino non ha praticamente mai attraversato delle fasi problematiche nel corso dell’incontro. Soltanto in occasione del tie break decisivo è stato superato per 10-8. Altrimenti si è affermato piuttosto nettamente in tutti gli altri parziali. La quarta testa di serie del torneo, invece, il sudafricano Kevin Anderson, ha avuto ragione in tre set di Pierre Hugues Herbert. Anche Stan Wawrinka si è aggiudicato il passaggio al secondo turno, prevalendo in maniera agevole su Ruben Bemelmans. Alla stessa maniera Roberto Bautista Agut ha superato senza troppi problemi in tre parziali Peter Gojowczyk.

In aggiornamento

I punteggi:

[1]N.Djokovic b. P.Kohlschreiber 6-3 7-5 6-3

A.Seppi b. N.jarry 6-3 6-7(8) 6-2

L.Mayer b. E.Gulbis 6-1 7-6(12) 6-2

J.Tipsarevic b. Y.Nishioka 6-4 6-7(2) 6-2 5-7 6-2

[10]K.Khachanov b. Kwon Soon-woo 7-6(6) 6-4 4-6 7-5

[PR]S.Darcis b. M.Zverev 6-2 6-4 6-4

D.Kudla b. M.Jaziri 6-4 6-1 6-3

[4]K.Anderson b. P-H.Herbert 6-4 6-3

[WC]F.Lopez b. [Q]M.Giron 6-4 6-2 6-4

[23]R.Bautista Agut b. P.Gojowczyk 6-3 6-2 6-3

[22]S.Wawrinka b. [Q]R.Bemelmans 6-3 6-2 6-2

R.Opelka b. [PR]C-M.Stebe 6-3 7-6(4) 6-1

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy