Wimbledon donne: Camila Giorgi elimina Madison Keys

Wimbledon donne: Camila Giorgi elimina Madison Keys

Camila Giorgi ha superato Madison Keys, con il punteggio di 6-4 6-7 6-1. La tennista marchigiana ha realizzato una prestazione davvero convincente, che fa ben sperare per il proseguimento della competizione. Per quanto riguarda gli incontri che si sono disputati nel pomeriggio, la Kvitova è uscita per mano della Brengle. Mentre sono avanzate la Halep e la Ostapenko.

di Federico Gasparella

Head to head –  Il bilancio dei precedenti era di perfetta parità prima di questa sfida. La Giorgi si era imposta in un match di Fed Cup nel 2014. Mentre la statunitense, aveva avuto ragione dell’italiana in occasione del secondo turno del torneo di Linz del 2016.

La cronaca – Le due contendenti hanno dato vita ad un parziale equilibrato, scandito da scambi molto rapidi. L’italiana si è espressa in modo convincente fin dal principio, difendendo con sicurezza i propri turni di battuta ed insidiando spesso il servizio dell’avversaria con delle risposte ben indirizzate. La Keys, invece, ha avuto qualche problema a trovare la giusta misura dei suoi colpi, commettendo qualche errore di troppo. Relativamente al punteggio il set si è risolto al quinto game, quando la Giorgi ha conquistato un break a zero. In virtù di questo distacco, alla fine, ha potuto aggiudicarsi il set per 6-4. Il parziale è iniziato nel migliore dei modi per la tennista maceratese, in quanto si è subito portata in vantaggio di un break raggiunto in apertura. Nel game successivo, la statunitense ha cercato in ogni modo di recuperare, ma non è riuscita a concretizzare una palla break avuta a disposizione. Successivamente, la Giorgi ha rivelato qualche problema con il servizio, realizzando diversi doppi falli, tanto da essere costretta a cedere il contro break all’ottavo game. Nel gioco successivo si è comunque riscattata, costringendo di forza la statunitense a cederle la battuta. Ma non ha saputo sfruttarlo, regalando a usa volta il turno di battuta seguente. In conclusione, il set si è risolto al tie break, nel quale la Giorgi, dopo aver lasciato sfumare ben 4 match point, si è dovuta arrendere con il punteggio di 12-10. L’azzurra è partita di gran carriera nella terza partita, cercando di dimenticare tutte le occasioni perse nel set precedente. Così ha preso in mano le redini del gioco in maniera convinta ed in pochi minuti si è portata sul 5-0, con due break di vantaggio. Alla fine, sul 5-1, ha servito per il match e finalmente è riuscita ad aggiudicarsi il parziale e meritatamente il passaggio del turno.

12 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Serafino Paoloni - 3 anni fa

    La keys non sta attraversando il suo miglior momento ma ottima gorgi.. Forza!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Angy Marano - 3 anni fa

    vai camila sognare e’ un nostro diritto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Maria Paola Ciferri - 3 anni fa

    Brava continua così !!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Cristina Pozzoli - 3 anni fa

    Forza Camila…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Paola Pedrelli Drudi - 3 anni fa

    Bravissima!!!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Anna Altieri - 3 anni fa

    grandissima!brava!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Bruno Ragazzini - 3 anni fa

    Anch’io Carmelo gle lo Auguro di cuore ma sono stato deluso troppe volte….speriamo cm oggi è stata abbastanza calma

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Meluccio D'anzuso - 3 anni fa

    Se Wimbledon non lo vince quest’anno, non lo vincerà mai più. Ha tutto ciò che serve per far bene in questo torneo. Oggi non fosse per gli ultimi 2 games al servizio del secondo set, si può dire che ha preso a pallate la Keys! Se supera la Ostapenko può regalarci grandi soddisfazioni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Ramon Della Spiga - 3 anni fa

    Grande Camila Vamossss

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Enrico Marchisio - 3 anni fa

    ….sperem… vorrei una volta tanto essere smentito…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Carmelo Guido - 3 anni fa

    Ora la Ostapenko, credo! Vai Cami!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Daniela Vasile - 3 anni fa

    Brava! !!!Complimenti! !!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy