Wimbledon: Halep domina Svitolina e si guadagna la finale

Wimbledon: Halep domina Svitolina e si guadagna la finale

La giocatrice romena è stata autrice di una prestazione davvero convincente. In appena un’ora e un quarto di gioco ha inflitto un severo 6-1 6-3 ad Elina Svitolina.

di Federico Gasparella

La cronaca – Le due giocatrici hanno dato vita ad una serie di lunghe contese da fondo campo e quindi a turni di servizio molto lottati in avvio di gara. Entrambe, tuttavia, si sono espresse in maniera incostante, alternando manovre di gioco ben articolate alla commissione di errori di misura non forzati. La romena ha cercato di eseguire dei colpi precisi, profondi e potenti, a ritmi costanti, con l’obiettivo di evitare che l’avversaria potesse entrare negli scambi con la sua caratteristica capacità di realizzare insidiose accelerazioni. La Halep in diverse circostante ha cercato anche di chiamare a rete la Svitolina, per poi passarla agevolmente, approfittando della poca confidenza dell’ucraina con il gioco di volo. Man mano che si è entrati nel vivo del parziale, la tennista nata ad Odessa non ha più saputo contenere la pressione della Halep, in quanto è rimasta costretta a giocare ben oltre la linea di fondo campo ed in maniera esclusivamente conservativa. Oltre a ciò ha continuato a risultare poco consistente al servizio, concedendo spesso alla sua avversaria l’opportunità di prendere l’iniziativa di risposta e di prevalere. In merito al punteggio, la tennista di Costanza si è guadagnata due break, al quarto e al sesto gioco. Sebbene anche lei abbia faticato a difendere la battuta, soprattutto nelle fasi iniziali dove ha concesso diverse palle break, alla fine si è affermata con un netto 6-1. Per quanto riguarda la seconda frazione, è iniziata in maniera del tutto differente rispetto alla prima, considerato che le due atlete hanno ostentato una notevole solidità nella difesa dei rispettivi turni di servizio, conseguendoli rapidamente e senza titubanze. L’equilibrio, peraltro, si è rotto verso la metà del parziale, al settimo game, quando la Svitolina messa sotto pressione dalle ribattute aggressive dell’avversaria, ha finito per concedere due palle break, la prima delle quali è stata subito capitalizzata dalla Halep. In seguito la romena ha continuato a giocare in spinta, con pochi momenti in cui ha diminuito l’intensità, eseguendo delle azioni di difficile contenimento dal parte della Svitolina, specie i colpi lungo linea, contro cui ha potuto fare ben poco, se non compiere delle velleitarie azioni di recupero. Sul 5-3 la Halep ha costretto l’avversaria a cederle il secondo break del parziale e con se la vittoria dell’incontro. In finale affronterà la vincitrice della sfida tra Serena Williams e Barbora Strycova.

Simona Halep

Il punteggio:

[7]S.Halep b. [8]E.Svitolina 6-1 6-3

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Constantin Voicu - 2 settimane fa

    FELICITĂRI SIMONICA!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Constantin Voicu - 2 settimane fa

    FELICITĂRI SIMONICA!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Constantin Voicu - 2 settimane fa

    FELICITĂRI SIMONICA!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Constantin Voicu - 2 settimane fa

    FELICITĂRI SIMONICA!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy