AO: malore per Nigel Sears, coach di Ana Ivanovic: interrotto il match con la Keys

AO: malore per Nigel Sears, coach di Ana Ivanovic: interrotto il match con la Keys

Il padre di Kim Sears, moglie di Andy Murray, si è sentito male durante il match tra Ivanovic e Keys. É stato immediatamente portato via su una barella in ambulanza. Per fortuna le sue condizioni non sono gravi, “è cosciente e in grado di sedersi e di parlare”. Dopo circa 40 minuti le tenniste sono rientrate in campo per riprendere il match.

La giornata di sabato agli Australian Open è contrassegnata da un episodio molto spiacevole che esula dal tennis giocato in campo.

All’inizio del secondo set del match tra Ana Ivanovic e Madison Keys, con la serba avanti 6-4 1-0, infatti, la partita è stata subito interrotta: il coach dell’ex n. 1 del mondo Nigel Sears ha avuto un malore e probabilmente è caduto mentre tornava dagli spogliatoi durante la conclusione del primo set. Alcuni parlano di un arresto cardiaco o di un collasso dovuto al caldo.

La partita è stata subito interrotta e Ana ha immediatamente abbandonato il campo. Sears è portato via in barella e trasportato su una barella in ambulanza nell’ospedale più vicino; il coach britannico, 59 anni e padre di Kim Sears, moglie di Andy Murray, da qualche mese in dolce attesa, non ha perso conoscenza e le sue condizioni non sarebbero gravi. Con lui, oltre al suo team, ci sarebbe il fratello di Andy, Jamie Murray.

Nigel, ex tennista di discreto livello e ex coach di Daniela Hantuchova, è allenatore di Ana Ivanovic da luglio 2015, dopo una prima collaborazione durata qualche mese nel 2011.

AGGIORNAMENTI:

Alcune fonti sostengono che si tratti un arresto cardiaco. Come ha confermato l’ex tennista Pam Shriver, Sears soffre da tempo di problemi al cuore e la cosa era nota al team e alle persone vicine. Probabilmente invece si tratterebbe di un collasso dovuto al caldo.

Alle 10.48 ore italiane Ana Ivanovic e Madison Keys sono rientrate in campo e la partita ha potuto riprendere.

Ana Ivanovic è entrata in campo ed è apparsa rilassata, probabilmente rassicurata dalle buone notizie sullo stato di salute di Sears. Gli organizzatori hanno chiesto alle giocatrici se si sentissero “di tornare in campo” e loro hanno risposto in maniera affermativa.

Come riporta il giornalista Ben Rothenberg, Nigel Sears non è in condizioni gravi, “è sveglio, cosciente, in grado di sedersi e di parlare”. La partita tra Keys e Ivanovic dovrebbe ripartire tra 10 minuti.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy