La generosità di Djokovic: dona 20mila dollari per i bambini poveri australiani

La generosità di Djokovic: dona 20mila dollari per i bambini poveri australiani

Prima di tornare in patria, il n. 1 serbo fa visita a un centro di assistenza per i bambini del quartiere periferico di Baybrook, a pochi chilometri da Melbourne. Come mostrano le foto, Nole scherza e gioca con i bambini. Un bel gesto da parte del fresco vincitore del suo sesto Australian Open!

14 commenti

Dopo aver vinto il suo sesto titolo a Melbourne e il suo undicesimo Slam, prima di prendere il volo verso casa, Novak Djokovic ha fatto visita presso il Melbourne City Mission Early Years Supported Program, un’associazione umanitaria che si dedica al sostegno dei bambini nel quartiere povero di Baybrook, situato nella periferia di Melbourne.

La Novak Djokovic Foundation, che a partire dal 2007 (anno di fondazione) si è dedicata a numerose opere assistenziali e umanitarie, ha donato 20.000 dollari all’associazione australiana, che da anni si impegna  a migliorare il benessere e la vita per i bambini svantaggiati opportunità nei sobborghi di Melbourne, aiutando a fornire un ambiente di apprendimento e di gioco sicuro, stabile e piacevole.

djokofound6

Come si può notare dalle foto, pubblicate dalla pagina Facebook degli Australian Open, Novak si è intrattenuto con i bambini ospiti del centro, ridendo e giocando con loro a tennis, coi trenini e non solo.

djokofound3

Un nobile gesto da parte del n. 1 serbo, che nonostante le vittorie e la gloria non ha mai smesso di “tenere i piedi per terra”, come ha lui stesso più volte dichiarato.

djokofound4

djokofound5

 

14 commenti

14 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Peppe Arnone - 12 mesi fa

    ha appena preso credo circa 2 milioni di euro per l’AO, strameritati chiaramente. è come se io donassi 5 centesimi :)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Antonio Delsis - 12 mesi fa

    scusate ma 20 mila dollari secondo voi per djokovic sono soldi??? generosità sarebbe stata se ci fosse stato uno zero in più…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Massimo Miranda - 12 mesi fa

    Si e’ sprecato, ha vinto 4 milioni di dollari.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Alex Alex - 12 mesi fa

    Gesto che dimostra ancora una volta la grandezza di questo splendido campione!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Elisabetta Simonini - 12 mesi fa

    Grandeeeeeee

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Domenico Trinceri - 12 mesi fa

    operazione di immagine ….,

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Giuseppe Seppone - 12 mesi fa

    Esempio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Gilda Rogora - 12 mesi fa

    Bravo Nole, tu sai cosa vuoglionol dire la sofferenza e le privazioni .
    ,

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Alessio Ciccarese - 12 mesi fa

    Il tennis è uno sport con uomini di valori. Quasi ogni giocatore si impegna (non solo con donazioni) ad aiutare chi meno ha. Valori così mi fanno sempre più amare questo sport, visto che danno una grande immagine e un grande esempio.
    Bravo nole!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Luca Shalfi Dal Fitto - 12 mesi fa

    In quanto a impegno sociale e generosità,va detto che i grandi campioni del tennis sono davvero ammirevoli

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Giovanni Signorile - 12 mesi fa

    Bravo ed anche generoso!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Antonella Mazzi - 12 mesi fa

    Tirati su

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Teresa Bani - 12 mesi fa

      Faglielo fare ai calciatori se ri riesce….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Stefano Olivieri - 12 mesi fa

      spero che la cifra sia sbagliata…20 mila dollari sono veramente pochini….

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy