Challenger Tour, Dutra Da Silva batte Jarry e trionfa nel torneo di Santiago

Challenger Tour, Dutra Da Silva batte Jarry e trionfa nel torneo di Santiago

In Cile, il brasiliano ha portato a casa il torneo grazie alla vittoria su Nicolas Jarry nell’atto decisivo, con il punteggio di 75 63.

Commenta per primo!

In nottata, si è disputata la finale del torneo di Santiago, che ha visto opposti il brasiliano Dutra Da Silva, tds 1, ed il qualificato Nicolas Jarry, idolo di casa.

BENE JARRY, MA CHE RIMONTA DEL BRASILIANO- Nemmeno il tempo di partire che Jarry ha già messo a segno un break, nel primo gioco del match. Il cileno sembra molto più in condizione del suo avversario che, nel quinto game, deve annullare ben 4 palle break, 3 delle quali da uno svantaggio di 0-40, per portare a casa il gioco. Mentre Jarry non sembra avere alcun problema, il tennista brasiliano è sempre più titubante e l’impressione che la fine del set sia vicina pare essere confermata sul punteggio di 53, quando il tennista di Santiago Del Cile ha 2 set point a favore. Clamorosamente, il brasiliano alza il suo livello di gioco e, non solo annulla le due palle break, bensì mette a segno una serie di 4 games consecutivi, strappando due volte il servizio al cileno ed issando il punteggio sul 75 in suo favore. In questo primo parziale è abbastanza difficile interpretare le statistiche, le quali testimoniano un grande equilibrio spezzato solo dal servizio del brasiliano, che ha fruttato un maggior numero di punti; nel primo set, però, la vera differenza l’ha fatta l’atteggiamento di Dutra Da Silva, che, con tenacia e forza d’animo, non ha mai mollato ed è stato capace di compiere una grande rimonta.

Rogerio-Dutra-Silva-Rogerinho-PiresFotojump_LANIMA20121030_0107_26-600x336

DUTRA DA SILVA SALE IN CATTEDRA- Nel secondo parziale, è ancora Nicolas Jarry a partire meglio conquistandosi una palla break, che però non riesce a sfruttare. Si procede dunque e, le successive palle break, questa volta arrivano in favore di Dutra Da Silva e sono 3, anche se non consecutive; il brasiliano, però, non riesce a sfruttarle e quindi si rimane su una situazione di 2 pari. Qui, le percentuali al servizio del brasiliano crescono insieme ad i punti vinti sulla prima in risposta, mentre la percentuale di prime in campo del cileno finisce sotto il 40 %; i risultati non stentano ad arrivare nei games successivi, in particolare nell’ottavo quando Dutra Da Silva mette a segno a 15 il break che gli permette di portare a casa il set, il match, ma soprattutto il torneo di Santiago che gli vale la prima vittoria in stagione e che, da lunedì, gli varrà la posizione 82 del ranking mondiale, suo best ranking.

Challenger Santiago- Finale

(1) R Dutra Da Silva d (W) N Jarry 75 63

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy