Challenger Tour: Fabbiano travolto da Gimeno-Traver

Challenger Tour: Fabbiano travolto da Gimeno-Traver

Sconfitto in semifinale a Tunisi Thomas Fabbiano, che ha racimolato appena 5 games contro un ottimo Gimeno-Traver. A Francavilla si giocano le qualificazioni: avanti Vanni, Mager e Viola.

di Antonio Sepe

TUNISI- Si chiude in semifinale il buon torneo di Thomas Fabbiano, che in quel di Tunisi si era spinto fino al penultimo atto del torneo, battendo in successione Piros, Janvier e Moutet, mentre oggi nulla ha potuto contro lo spagnolo Gimeno-Traver, il quale può vantare un esperienza non indifferente ed un ottimo feeling con la terra battuta. Gimeno è stato davvero devastante nel match valevole per la semifinale ed ha concesso solamente cinque giochi al suo avverarsio, il quale è stato anche relativamente fortunato dato che era sotto nel punteggio in maniera ancora più pesante ed ha rischiato di aggiudicarsi meno giochi. Domani lo spagnolo troverà Guido Andreozzi, che è approdato in finale sconfiggendo in rimonta Domingues. 

SARASOTA- Negli Usa la finale sarà disputata da Facundo Bagnis ed Hugo Dellien. Il primo ha beneficiato del ritiro del gigante Opelka, che sotto 5-2 nel primo set ha alzato bandiera bianca. Il secondo ha invece sconfitto l’uomo del momento, l’atgentino Londero, reduce da undici vittorie consecutive, il quale si è però dovuto arrendere con un doppio 6-3.

GUADALAJARA- In Messico, sono approdati in finale il tennista di El Salvador, Arevalo, che si è imposto ai danni di Schnur, ritiratosi sulla situazione di un set ed un break di svantaggio, e lo statunitense Eubanks, che ha vinto un match non facile contro l’ostico Krstin, sconfitto in due set.

NANCHANG- In Cina, la finale verrà disputata da due tennisti francesi e sarà dunque un derby. Dalla parte alta del tabellone arriva Hemery, tds 5, che in semifinale ha regolato Nedovyesov; dalla parte bassa invece si presenta Halys, tds 3, che ha lasciato quattro games a Thompson in semifinale e, indubbiamente, partirà favorito. Luca-Vanni-Torneo-Città-di-Brescia-720x551

QUALIFICAZIONI- Per quanto riguarda i tornei in programma la settimana prossima, quest’oggi sono iniziate le qualificazioni e gli italiani hanno raccolto risultato differenti tra loro. A Francavilla, dove gli azzurri saranno sette dopo il ritiro dell’ultimo momento di Bolelli, sono giunti al secondo turno di qualificazione solamente tre giocatori del nostro paese, vale a dire Mager, che ha battuto Marcora, Luca Vanni, che affronterà il già citato Mager, ed infine Matteo Viola, tds 2. Tra le eliminazioni, oltre alle wild card, spiccano quelle di Ocleppo, Vavassori ed il giovane Di Nicola. A Tallahassee, perdono subito nelle qualificazioni Francesco Ferrari ed Erik Crepaldi, che non raggiungeranno quindi Arnaboldi nel main draw, mentre in Messico, a Leon, il solo Gaio proverà a rappresentare il tricolore, ma le qualificazioni non sono ancora finite. Dopo la vittoria odierna ai danni di Allard, infatti, il nativo di Faenza domani scenderà in campo contro James Ward.

Challenger Tunisi -Semifinale

(Q) Gimeno-Traver d (5) Fabbiano 61 64

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy