ATP Brisbane, Doha e Pune: i main draw dei tabelloni maschili

ATP Brisbane, Doha e Pune: i main draw dei tabelloni maschili

Quasi tutti i big in campo nei primi tornei stagionali: Nadal e Djokovic al comando.

di Alessandro Leva

Il 2019 è alle porte e con esso anche la nuova stagione tennistica. Il primi due tennisti della classifica ATP scendono subito in campo per confermarsi sin dalle prime battute. Rafa Nadal è al comando del main draw del Brisbane International, un torneo antichissimo che ha avuto la sua origine più di cento anni fa. Il nome con cui si chiama adesso gli è proprio dal 2009 e in questi dieci anni ha avuto un albo d’oro di tutto rispetto. Su tutti, va citato il trionfo di Federer nel 2015, in quella finale che, oltre al titolo, diede la vittoria numero 1000 all’elvetico. Il finalista di quell’edizione, Milos Raonic, si prese la rivincita l’anno seguente proprio contro Roger, che incassò un’altra sconfitta all’ultimo atto del torneo dopo quella del 2014 contro Hewitt. Nella passata edizione, il canadese uscì subito e il titolo se lo aggiudicò Nick Kyrgios, il quale tornerà in campo quest’anno per difenderlo. La parte di tabellone presidiata dall’australiano vede come possibile quarto di finale una sfida con Edmund ed una semifinale contro il vincente di Nishikori-Dimitrov. A comandare la parte alta, ovviamente, Nadal, con un occhio sulla possibile semifinale con Raonic, e all’insidia di un primo turno contro uno tra Tsonga e Kokkinakis. Di mezzo, le mine vaganti Medvedev e De Minaur, senza dimenticare Andy Murray, atteso da un primo turno con Duckworth.

Tabellone ATP 250 Brisbane

Novak Djokovic risponde dal Qatar, al classico appuntamento di Doha. Il torneo, alla sua 26esima edizione, è già stato vinto dal serbo per due volte consecutive (2015 e 2016), mentre il campione in carica dello scorso anno è Gael Monfils. Nole sarà testa di serie numero 1 e affronterà Dzhumur al primo turno. Il suo percorso potrebbe poi articolarsi così: Rublev – finalista del 2018 che affronterà Seppi all’esordio – Khachanov o Wawrinka e Bautista Agut – primo turno vs Berrettini. L’altro posto della finale se lo giocheranno presumibilmente Thiem e Goffin. Occhio al nostro Marco Cecchinato, atteso da un esordio non semplicissimo contro Stakhovsky. A chiudere il poker di italiani ci sarà Paolo Lorenzi, inserito nella parte bassa del tabellone e che avrà un primo turno ostico contro Verdasco. Interessante match d’esordio Kohlschreiber-Berdych.

Tabellone ATP 250 Doha

Il torneo meno “nobile” della settimana avrà luogo in India a Pune. Il neonato Maharashtra Open è il discendente del più conosciuto Chennai Open e si avvia alla sua seconda edizione. L’anno scorso il vincitore fu Simon, che batté in finale Anderson. Entrambi si ripresenteranno ai nastri di partenza per cercare rispettivamente di confermarsi oppure di conquistare il titolo. Il sudafricano, dopo la strepitosa stagione passata, è sicuramente il favorito. Il tabellone non sembra impossibile: si parte con Djere – o un qualificato – per poi arrivare all’interessante giovane Munar, messosi in luce nelle Finals milanesi e infine una semifinale che sa di rivincita contro Simon oppure una partita completamente diversa con l’estroso Paire. Nella parte bassa, Chung è il candidato numero uno alla finale, ma potrebbe incontrare consecutivamente Gulbis e Karlovic, che a inizio stagione possono essere complicati da affrontare. Nell’altro spicchio, ad attendere il coreano ci sarà uno tra Carballes e Jaziri.

Tabellone ATP 250 Pune

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy